In cucina con Leonardo da Vinci, cuoco provetto

Come leggere un libro

Intervista a Nicholas Sparks, ecco come nascono i suoi romanzi

Perché è importante leggere

Ritrovato l’originale del primo articolo di Pasolini

Ritrovato l’originale del primo articolo di PasoliniNota sull’odierna poesia è il titolo del primo articolo di Pier Paolo Pasolini pubblicato nell’aprile del 1942 su «Gioventù italiana del Littorio. Bollettino del Comando federale di Bologna».

L’originale dell’articolo è stato ritrovato nell’ambito delle attività del progetto Più moderno di ogni moderno. Pasolini a Bologna, promosso dalla Biblioteca dell’Archiginnasio – Istituzione Biblioteche, che ha digitalizzato e messe in rete tutti gli scritti degli esordi, pubblicati tra il 1942 e il 1943 sule riviste «Gioventù italiana del littorio» e «Gruppo universitario fascista», insieme alla riproduzione di Poesie a Casarsa, il libro che ha segnato l’esordio di Pasolini come poeta, stampato proprio nel 1942 presso la Libreria Landi di Bologna. L’insieme di tali documenti costituisce la banca dati Pasolini ’42.

LEGGI ANCHE – “La macchinazione”, al cinema il film sugli ultimi giorni di Pasolini

[I servizi di Sul Romanzo Agenzia Letteraria: Editoriali, Web ed Eventi.

Leggete le nostre pubblicazioni

Seguiteci su Facebook, Twitter, Google+, Pinterest e YouTube]

Ritrovato l’originale del primo articolo di Pasolini

Nell’articolo, mai più ripubblicato dopo la prima apparizione del 1942, Pasolini si lancia in una difesa della poesia contemporanea:

«più che di poesia è meglio parlare di cultura: in sede culturale tornerà meno appesantita la convinzione di una validità contemporanea non inferiore a quella passata. Vorrei insomma rivendicare la presenza di un valore culturale dell’odierna poesia… I giovanissimi potranno così ritrovare i valori intimi e veri della poesia… nella lirica, per esempio, di un Ungaretti o di Montale: od anche di qualche poeta più giovane, come Betocchi o Penna».

LEGGI ANCHE – Pier Paolo Pasolini, «La sua morte è un drammatico, disperato rapporto con la madre»

Il documento originale verrà reso disponibile al pubblico durante la mostra Officina Pasolini, in corso al MAMbo di Bologna fino al 28 marzo.

Il tuo voto: Nessuno Media: 4.5 (2 voti)
Tag:

Commenti

Invia nuovo commento

Image CAPTCHA
Se il codice inserito non è corretto, viene segnalato un errore (box rosso). Se il codice inserito è corretto e il tuo commento viene segnalato lo stesso come spam non ti preoccupare, non riscriverlo; la redazione lo pubblicherà al più presto.

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.