Come realizzare i propri desideri. I consigli di Bruce Lee

Intervista a Nicholas Sparks, ecco come nascono i suoi romanzi

In cucina con Leonardo da Vinci, cuoco provetto

14 scrittori famosi e le loro ultime parole

Rientro dalle vacanze – Come ritrovare la motivazione

Rientro dalle vacanze – Come ritrovare la motivazioneRientrati dalle vacanze non è facile ritrovare la giusta motivazione per tornare alla vita di tutti i giorni e al lavoro.

Se avete passato l’estate con i nostri suggerimenti di lettura (se non l’hai fatto, qui il link), lascia che ti dia qualche consiglio su quale libro leggere per rimetterti a lavoro.

Innanzitutto, a prescindere dal lavoro che fai, ricordati che «sentirsi realizzati è un diritto, non un privilegio». Non sono io a dirlo ma Simone Sinek, noto motivatore che, insieme ai suoi due collaboratori David Mead e Peter Docker, in Trova il tuo perché  spiega l’importanza di scoprire le nostre motivazioni dietro il lavoro che facciamo.

 

Tutti sanno cosa fanno

Alcuni sanno come lo fanno

Pochi sanno perché lo fanno…

E sono quelli di successo

Rientro dalle vacanze – Come ritrovare la motivazione

Sia che tu ricopra una posizione di comando sia che tu lavori all’interno di un’organizzazione, il tuo ruolo è importante, «puoi trasformarti nel capo che vorresti avere».

A prescindere dal ruolo che rivesti, ognuno di noi ha la possibilità di incidere su come un collega o un cliente si sente quando lavora con noi. Scoprire il tuo Perché ti aiuterà sia in un momento di poca motivazione sia quando avrai di fronte a te una scelta da prendere e non saprai cosa sia meglio per te.  

 

LEGGI ANCHE – Cinque modi curiosi per trovare l’ispirazione

 

Consiglio questo libro perché, grazie a Simon Sinek, ho capito che una volta scoperte le ragioni dietro le nostre scelte saremo in grado di prendere decisioni più consapevoli e potremo realizzare ciò che ci sta a cuore non solo nel lavoro ma anche in altri ambiti.

E se il lavoro non ce l’hai questo libro fa lo stesso per te? Sì, perché la chiarezza che avrai una volta seguito questo metodo ti insegnerà a far leva sui tuoi punti di forza e a trovare un lavoro che abbia i tuoi stessi obiettivi.

Con questo libro imparerai anche come proporti, presentarti e relazionarti con i colleghi.

La comunicazione è importante e ciò che può fare la differenza tra te e un tuo collega può essere proprio la capacità di spiegare ciò che desideri con chiarezza. La lingua serve a comunicare con le persone infatti, ma siamo davvero in grado di usarla?

È importante sicuramente saper padroneggiare la lingua e saperla usare a seconda delle circostanze ma ancora di più è fondamentale ricordare che ciascuno di noi pensa attraverso la lingua. Anche quando non parliamo, nella nostra testa, i pensieri si servono della nostra lingua per prendere forma e di conseguenza una buona qualità di pensiero corrisponde a una buona qualità di lingua.

Rientro dalle vacanze – Come ritrovare la motivazione

Come si fa ad acquisire questa capacità? Ti consiglio Parlare l’italiano, di Edoardo Lombardi Vallauri che ha scritto questo testo proprio per te che desideri migliorarti.

Ci serviamo della lingua nel lavoro e nella vita privata, per questo parlare e comunicare efficacemente ciò che desideriamo ci aiuterà a ottenere risultati migliori.

In particolare noi, che siamo sempre più immersi in un flusso di comunicazione veloce e sempre meno attenta alla lingua, dobbiamo fare attenzione a ciò che sentiamo perché non sempre potrebbe essere corretto, anche se detto da un professore, da un giornalista o da un conduttore della televisione. 

«Allargando la base è diminuito lo spessore» e se prima a parlare era una ristretta élite che arrivava nelle nostre case, nel caso di conduttori e giornalisti, dopo un’attenta preparazione, ora tra le competenze da possedere la capacità linguistica non è sempre tra i primi requisiti.

Per questa ragione Parlare l’italiano si presenta come un ottimo modo per rispolverare la lingua per tutti quelli che hanno sempre desistito dal farlo. Questo libro sarà una piacevole lettura per insegnarti a recuperare il valore della lingua e a usarla quotidianamente nel modo corretto. 

 

LEGGI ANCHE – La lingua italiana è davvero morta?

 

Se hai trovato questi due libri interessanti, non puoi perderti il mio ultimo consiglio: 4books.

Nato dalla fortunata idea di Marco Montemagno, imprenditore e broadcaster digitale, e soprattutto dalle richieste di chi guarda i suoi video e desidera leggere i libri da lui consigliati in italiano.

Rientro dalle vacanze – Come ritrovare la motivazione

Marco Montemagno vive in Inghilterra perciò i libri di cui parla nei suoi video sono in inglese. Da qui è nata l’idea di un servizio chiamato 4books.com.

Con l’abbonamento a questo servizio si avrà accesso a un abstract in italiano di un libro di business in inglese appena uscito ogni settimana.

Questo servizio a chi è rivolto? A chi non ha tempo di leggere e vuole comunque tenersi aggiornato sugli ultimi trend del business o a chi non sa bene l’inglese e non vuole aspettare che il libro venga tradotto in italiano.

Letto l’abstract, se gli sarà piaciuto e l’avrà giudicato utile, l’utente potrà poi acquistare il libro e leggerlo. Questo perché lo spirito dietro il progetto è che le persone leggano di più. «Nella mia testa», spiega Marco Montemagno «4books è un posto che invita alla lettura partendo da un abstract e poi ti ingolosisce e ti porta a leggere di più».

Spero che i miei consigli per ritrovare la motivazione al ritorno delle vacanze ti siano utili per ricominciare con più grinta di prima.

Buona lettura.


Per le foto, copyright in ordine di inserimento: Studio Republic, Chase Clark, Caleb Angel.

Nessun voto finora
Tag:

Commenti

Invia nuovo commento

Image CAPTCHA
Se il codice inserito non è corretto, viene segnalato un errore (box rosso). Se il codice inserito è corretto e il tuo commento viene segnalato lo stesso come spam non ti preoccupare, non riscriverlo; la redazione lo pubblicherà al più presto.

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.