Come leggere un libro

Perché è importante leggere

In cucina con Leonardo da Vinci, cuoco provetto

Intervista a Nicholas Sparks, ecco come nascono i suoi romanzi

Premio Napoli 2019, annunciati i finalisti

Premio Napoli 2019, annunciati i finalistiSono stati annunciati, nel corso di una conferenza stampa indetta presso la Fondazione Premio Napoli (nel Palazzo Reale ubicato a Piazza Plebiscito), i finalisti della sessantacinquesima edizione del Premio Napoli, prestigioso riconoscimento alla letteratura italiana.

 

I finalisti delle tre terne, (narrativa, poesia e saggistica) sono stati decretati da una giuria tecnica composta da quindici membri e presieduta dal presidente della Fondazione Premio Napoli, Avv. Domenico Ciruzzi.

 

 

Vuoi conoscere potenzialità e debolezze del tuo romanzo? Ecco la nostra Valutazione d’Inedito

 

Nella sezione Narrativa concorrono:

Carnaio di Giulio Cavalli (Fandango Libri)

Il Vesuvio universale di Maria Pace Ottieri (Einaudi)

L’uomo che trema di Andrea Pomella (Einaudi)

***

Nella sezione Poesia:

Le cose innegabili di Nanni Cagnone (Avagliano)

I passeri di fango di Francesco Nappo (Quodlibet)

Le nuvole e i soldi di Tiziano Scarpa (Einaudi)

***

Infine nella sezione Saggistica:

La dotta lira di Paolo Isotta (Marsilio)

La funesta docilità di Salvatore Silvano Nigro (Sellerio)

Quando c’era l’URSS di Gian Piero Piretto (Raffaello Cortina)

 

«Continuiamo a lavorare – ha affermato il presidente Domenico Ciruzzi, – per consolidare il ruolo della Fondazione quale luogo di cultura trasversale. Un luogo che si irradia dal centro alle periferie, attraverso attività divenute patrimonio comune della città e dei napoletani. Da quest’anno, a definire gli appuntamenti con gli autori finalisti, saranno anche i comitati dei lettori. Ne contiamo più di cinquanta, distribuiti sul territorio nazionale». I vincitori saranno scelti dagli oltre mille giudici lettori chiamati a esprimere la loro preferenza e alle tre sezioni votate dagli stessi si affiancheranno tre categorie speciali: “Internazionale”, “Cultura” e “Drammaturgia contemporanea” i cui vincitori saranno invece scelti dal presidente della fondazione Premio Napoli, sentita la giuria tecnica. I riconoscimenti saranno consegnati nel corso della cerimonia che si svolgerà il 18 dicembre al Teatro Mercadante di Napoli.

 

GRATIS il nostro manuale di scrittura creativa? Clicca qui!

 

Nato nel 1954, il Premio Napoli ha insignito prestigiosi autori della storia culturale contemporanea. Costituisce un unicum nel panorama culturale italiano, sia perché, a differenza di altri riconoscimenti promossi da privati, è promosso da una Fondazione costituita da soggetti pubblici (Comune di Napoli, Regione Campania, Città metropolitana, Camera di Commercio), sia perché animato da migliaia di “giudici lettori”.

Nessun voto finora
Tag:

Commenti

Invia nuovo commento

Image CAPTCHA
Se il codice inserito non è corretto, viene segnalato un errore (box rosso). Se il codice inserito è corretto e il tuo commento viene segnalato lo stesso come spam non ti preoccupare, non riscriverlo; la redazione lo pubblicherà al più presto.

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.