Come leggere un libro

In cucina con Leonardo da Vinci, cuoco provetto

Intervista a Nicholas Sparks, ecco come nascono i suoi romanzi

Perché è importante leggere

Pordenonelegge, al via la sedicesima edizione

Pordenonelegge, al via la sedicesima edizioneSta per partire la sedicesima edizione di Pordenonelegge, divenuto da tempo uno degli appuntamenti classici del mondo letterario italiano. Nato nel 2000 da un’idea di Augusto Antonucci, all’epoca presidente della Camera di Commercio locale, il festival si proponeva come un tentativo di offrire maggiori opportunità turistiche a una città, Pordenone, conosciuta soprattutto come centro manifatturiero e commerciale.

Dal 2013 l’organizzazione del Festival è gestita da un’apposita fondazione, che si occupa della gestione di eventi culturali anche in altri periodi dell’anno. I curatori sono Gian Mario Villalta, Alberto Garlini e Valentina Gasparet, operatori culturali ben radicati nel territorio friulano, che pur invitando scrittori, poeti e giornalisti provenienti da tutta Italia, riservano sempre un’attenzione particolare agli autori del Nord-Est.

Il tema di quest’anno è “crisi vs futuro”, come ci spiega la presentazione ufficiale.

«C’è una parola che abbiamo incontrato spesso, in quest’ultimo anno, nei libri che abbiamo incrociato o che ci sono stati proposti. Non è difficile indovinare: è la parola “crisi”. Una parola declinata in tutti gli accostamenti possibili, dall’economiaalle istituzioni, dalla famiglia all’impresa, e poi fin dentro lo specifico di cui ci occupiamo: crisi dell’editoria, crisi del libro. Crisi, ovvero, necessariamente: cambiamento. Il momento della crisi è quello di un passaggio, di cui avvertiamo gli effetti, e di solito generano segnali di disagio, peggioramento, allarme. È necessario cercare di capire che cosa sta accadendo, durante una crisi. E oggi più di sempre è proprio nei libri che si trovano, se non le risposte, le domande giuste. E poi nei libri di quest’anno ricorre, senza che vi sia paradosso, un’altra parola: “futuro”. Solo il futuro, il futuro che è già qui e che dobbiamo imparare a vedere sarà non la soluzione, ma la conseguenza della crisi».

[I servizi di Sul Romanzo Agenzia Letteraria: Editoriali, Web ed Eventi.

Leggete le nostre pubblicazioni

Seguiteci su Facebook, Twitter, Google+, Pinterest e YouTube]

Dal 16 al 20 settembre, dunque, Pordenone ospiterà numerosissimi incontri con gli autori, suddivisi per aree tematiche: si parlerà d’arte con Melania Mazzucco, d’attualità con Gherardo Colombo e Corrado Augias, di narrativa con Concita de Gregorio e Vanessa Diffenbaugh, di spiritualità con Vito Mancuso, di montagna con Mauro Corona, di poesia con Franco Marcoaldi, e di molto altro ancora con le decine di ospiti previsti dal vasto programma. Ci saranno anche laboratori creativi per tutte le età, visite guidate a mostre artistiche e fotografiche, serate musicali e teatrali, convegni su svariati temi extraletterari, dalle scienze alle politiche economiche. Un mix culturale per tutti i gusti, che farà di Pordenonelegge un evento stimolante e seguito da migliaia di persone, come del resto è già stato negli anni precedenti.

Il tuo voto: Nessuno Media: 5 (2 voti)
Tag:

Commenti

Invia nuovo commento

Image CAPTCHA
Se il codice inserito non è corretto, viene segnalato un errore (box rosso). Se il codice inserito è corretto e il tuo commento viene segnalato lo stesso come spam non ti preoccupare, non riscriverlo; la redazione lo pubblicherà al più presto.

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.