Perché è importante leggere

Come leggere un libro

Intervista a Nicholas Sparks, ecco come nascono i suoi romanzi

In cucina con Leonardo da Vinci, cuoco provetto

Per ricominciare guarda tra le pagine di un libro

Per ricominciare guarda tra le pagine di un libroPer ricominciare guarda tra le pagine di un libro è l’ultimo romanzo di Ali Berg e Michelle Kalus, edito da Garzanti e tradotto in italiano da Roberta Scarabelli.

Dopo l’esordio letterario di La vita inizia quando trovi il libro giusto le due autrici, continuando sullo stesso filone, riescono a tessere la trama di un romanzo che stupirà i lettori e soprattutto le lettrici che arrivano a identificarsi tra le amanti della letteratura e delle biblioteche.

Le pagine di questa storia iniziano proprio in una libreria, nella quale si trova Bea, una giovane donna che sta per raggiungere un traguardo importante, si sta avvicinando per lei il giorno del suo trentesimo compleanno. I trent’anni oramai sono i nuovi diciotto, la società è cambiata, ma per un genetliaco del genere qualche bilancio è d’obbligo. È un’età particolare, nella quale si guarda al passato, ma soprattutto si guarda al futuro. È finito un ciclo di studi, è finita una fase della vita, ora si affrontano i veri cambiamenti e si decide realmente chi e cosa essere.

 

Desideri migliorare il tuo inedito? Scegli il nostro servizio di Editing

 

I protagonisti di queste pagine sono i libri, i classici della letteratura che vengono sfogliati nei posti più strani, conversazioni che hanno come argomento Il ritratto di Dorian Gray oppure Orgoglio e pregiudizio perché i libri, a differenza delle persone, non stancano mai.

Per ricominciare guarda tra le pagine di un libro

Una donna per la quale è arrivato il momento di sistemarsi, perché in fondo la società di oggi non è molto diversa dall’Inghilterra di Jane Austen e il fine ultimo rimane, per molti, ancora il matrimonio. Bea ha ancora voglia di innamorarsi, ma non si tratta di quell’amore che pone come fine ultimo la famiglia, è quell’amore in grado ancora di far emozionare e ridere.

«Le era piaciuto baciare l’uomo dietro la penna e voleva rifarlo. Presto. “Ma lui vorrà?” Bea appoggiò la testa al finestrino del tram e chiuse gli occhi. Sentiva il brontolio della carrozza vibrare su per i tacchi, attraverso i jeans e la camicia di lino bianca. “Ti supplico, fa’ che non sia come tutti gli altri”, pregò dentro di sé. Sprazzi di appuntamenti deludenti, di telefonate senza risposta e di Sleazy Shane – il suo trombamico saltuario – le inondarono la mente. “Ti prego, fa’ che Zach sia diverso, che sia all’altezza delle sue note!” Prese la copia malconcia di Ti presento Oliver Bennette la avvicinò al viso, inalandone il profumo.»

 

Una relazione con Zach, come quella dei film, anzi, meglio, come quella della letteratura. Un’intesa mentale e fisica che andava bene oltre la normalità. Un uomo perfetto, forse troppo. Come tutte le cose belle, però anche quella era destinata a una fine, a un apparente punto di non ritorno.

«Non so se riuscirò a passarci sopra, Zach. Non saprò mai cosa c’era di vero e cosa sarà vero in futuro. Voglio dire, la storia che mi hai raccontato di avere imparato a leggere con il libro di Enid Blyton è vera? Hai davvero guardato ogni stagione di The Bachelor? Sei una Bilancia o no? O faceva tutto parte della facciata?» Dalla loro tragica rottura, Bea aveva rivissuto nella sua mente ogni particolare e ogni storia un milione di volte, alla ricerca di indizi che dimostrassero che non tutto era inventato. Lui le era sembrato così sincero.»

Per ricominciare guarda tra le pagine di un libro

Si può vivere come le eroine dei romanzi? Alla fine, chi siamo noi per dirlo? Forse sì, perché l’arte e la letteratura sono due dei più grandi piaceri della vita, perché quando si ha un sogno, bisogna inseguirlo fino in fondo, anche a costo di andare controcorrente, anche a costo di sembrare fragili.

Per ricominciare guarda tra le pagine di un libro è un monito per inventarsi una vita nuova, guardandosi intorno, perché le sorprese più autentiche si nascondono proprio dove meno te lo aspetti, perché un romanzo può diventare un punto di arrivo e di partenza, perché i legami più autentici sono come l’inchiostro sui fogli, che rimarrà lì per sempre, come un odore che ripercorreremo all’infinito.

 

Vuoi collaborare con noi? Clicca per sapere come fare

 

In questo libro c’è molto di ognuno di noi, lettrici e lettori che sono cresciuti con il naso nei libri e che continuano a vivere tante vite parallele, sempre più interessanti ed entusiasmanti, in compagnia di chi ti conosce meglio di qualsiasi altro.


Per la prima foto, copyright: Priscilla Du Preez su Unsplash.

Per la terza foto, la fonte è qui.

Il tuo voto: Nessuno Media: 3 (1 vote)
Tag:

Commenti

Invia nuovo commento

Image CAPTCHA
Se il codice inserito non è corretto, viene segnalato un errore (box rosso). Se il codice inserito è corretto e il tuo commento viene segnalato lo stesso come spam non ti preoccupare, non riscriverlo; la redazione lo pubblicherà al più presto.

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.