14 scrittori famosi e le loro ultime parole

Come realizzare i propri desideri. I consigli di Bruce Lee

In cucina con Leonardo da Vinci, cuoco provetto

Intervista a Nicholas Sparks, ecco come nascono i suoi romanzi

Paolo Giordano esordisce in teatro

Paolo Giordano esordisce in teatroPaolo Giordano, a trentaquattro anni, dopo i tre romanzi La solitudine dei numeri (Mondadori), Il corpo umano (Mondadori) e Il nero e l’argento (Einaudi) di cui il primo gli è valso il Premio Strega, ha deciso di rimettersi in gioco con un nuovo esordio, questa volta a teatro in veste di sceneggiatore.

 

Chi è Èvariste Galois?

Al centro del testo c’è la figura di Èvariste Galois, matematico vissuto nella prima metà dell’Ottocento e fondatore della teoria che porta il suo nome e che divenne presto la base per l’algebra astratta.

Si narra che abbia scritto il nucleo principale della sua teoria la notte prima della morte, avvenuta il 30 maggio 1832, a soli 21 anni, a seguito di un duello per salvare l’onore di una donna:

LEGGI ANCHE – Intervista a Paolo Giordano: “Il nero e l’argento”, i colori di una narrazione

Paolo Giordano esordisce in teatro

«Non piangere! Ho bisogno di tutto il mio coraggio per morire a vent'anni».

Queste sono le ultime parole che rivolse al fratello.

 

I meriti scientifici di Galois furono ufficialmente riconosciuti soltanto nel 1843, quando Joseph Liouville pubblicò la sua teoria sul «Giornale di Matematica pura e applicata».

[I servizi di Sul Romanzo Agenzia Letteraria: Editoriali, Web ed Eventi.

Leggete le nostre pubblicazioni

Seguiteci su Facebook, Twitter, Google+, Pinterest e YouTube]

Ma Galois non fu solo un matematico, e il suo impegno fu molto forte anche in ambito politico. Da repubblicano, infatti, fu arrestato per aver brindato al Re tenendo un coltello in mano. Fu scarcerato solo grazie all’intercessione degli amici.

 

L’opera di Giordano

Il testo di Paolo Giordano, dal titolo Galois, è un monologo-confessione reso in forma di lettera. Giordano, infatti, riprende quella stessa lettera che Galois scrisse all’amico e matematico Auguste Chevalier durante la sua ultima notte di vita.

 

LEGGI ANCHE – Scacco Matto – “Il nero e l’argento” di Paolo Giordano

Paolo Giordano esordisce in teatro

In scena al Teatro Gobetti di Torino dal 5 al 17 aprile, per la regia di Fabrizio Falco (già vincitore dei Premi Mastroianni e Ubu e nel cast di film come È stato il figlio di Daniele Ciprì e La bella addormentata di Marco Bellocchio), che veste anche i panni di Èvariste Galois.

Il tuo voto: Nessuno Media: 5 (2 voti)
Tag:

Commenti

La sua, una penna che sente le pagine!
Peccato non poter essere da quelle parti, bravissimo Giordano!

Invia nuovo commento

Image CAPTCHA
Se il codice inserito non è corretto, viene segnalato un errore (box rosso). Se il codice inserito è corretto e il tuo commento viene segnalato lo stesso come spam non ti preoccupare, non riscriverlo; la redazione lo pubblicherà al più presto.

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.