Corso SEC - Scrittura Editoria Coaching

Corso online di Editing

In cucina con Leonardo da Vinci, cuoco provetto

Corso online di Scrittura Creativa

Oroscolibro 2012

OroscopoDa secoli l'uomo è curioso di sapere ciò che lo aspetta nel futuro e si affanna per cogliere segnali che lo conducano sulla via della fortuna e della serenità. Famosi condottieri non muovevano di un passo le loro truppe senza la previsione di oracoli o la lettura dell'oroscopo da parte di sedicenti maghi. E voi? Ammettetelo! Quando sfogliate i vari quotidiani gratuiti che vi rifilano in metropolitana, l'occhio sul vostro segno cade inesorabilmente. Ma forse gli astri non ci vogliono dire niente. Forse hanno di meglio a cui pensare (anche loro hanno dei mutui stellari da pagare e trovare un asilo per una stella appena nata non è facile come trovarlo in centro a Milano, soprattutto se ancora l'occhio umano non le ha raggiunte).
Ed è qui che subentro io con il nuovo OROSCOPO DEI LIBRI 2012, ovvero la guida alle novità editoriali, segno per segno, che ci aspettano nell'anno dei Monti e della sospensione (forse) del Grande Fratello.

ARIETE: le grosse corna che vi caratterizzano non sono segno dell'infedeltà del partner, bensì di grande ostinazione e determinazione a continuare sulla vostra strada: c'è sempre un muro da sfondare e da superare ed è per questo che il libro che fa per voi è I dispiaceri del vero poliziotto (Adelphi) di Roberto Bolaño. L'autore che non si ferma nemmeno davanti al grosso ostacolo della fine di un suo libro (e della sua morte) continua la storia di 2666 dove l'aveva lasciata. Un buon modo per rivedere personaggi a cui ci si è affezionati.

TORO: la vostra capacità di cogliere al balzo le occasioni è inequivocabile, ma ora smettete di raccogliere anche le farfalle con il retino e acchiappate quest'antologia di Richard Yates che raccoglie alcuni suoi scritti inediti. Si intitola Proprietà privata. Racconti inediti (minimum fax) e da bravi tori addomesticati comincerei da qui se non sapete dove sbattere la testa.

GEMELLI: se non riuscite a tenere a bada la vostra empatia e la vostra capacita oratoria che vi trascinano in una brillante carriera politica almeno accompagnate i viaggi pagati a vostra insaputa con il terzo libro della trilogia di 1Q84 di Haruki Murakami. Tutta la storia gira intorno al concetto di bugia e, se aspirate alla Camera dei deputati, vi servirà.

CANCRO:  abbandonate la pacatezza e la voglia di routine che avvolge il vostro segno e lottate come fanno i personaggi del libro Nessuno ti porterà un fiore (Feltrinelli) di  Pino Cacucci.
L'autore riprende personaggi storici che combattono soprattutto contro un mondo a loro ostile, voi combattete la pigrizia che vi attanaglia e andate a comprare questo libro.

 

LEONE: dispensatori di consigli, intelligenti, ambiziosi. Il caso vuole che sia anche il mio segno e mi consiglierò il libro che non mi aspettavo. Nonostante non sia un fan degli scritti postumi credo che farò un'eccezione per Lucernario (Feltrinelli) di  José Saramago. È stato scritto tra il '49 e il '52 e contiene, a quanto pare, tutto il potenziale dell'artista che vincerà il premio Nobel nel 1998. Vi ho già detto che i leoni sono anche bellissimi e modesti?


VERGINE: il cambiamento caratterizzerà il vostro 2012 e visto che intorno a voi tutto si muoverà e rischierete di perdere i vostri punti cardine affidatevi ad un nuovo classico: Nebbia rossa (Mondadori) è l'ultimo romanzo che vede la detective Kay Scarpetta alle prese con indagini sempre più complicate e con attacchi terroristici. Per gli amanti del genere  Patricia Cornwell non può che essere una piacevole conferma.

BILANCIA: al contrario della Vergine, voi, dovrete organizzarvi per affrontare i cambiamenti che vi aspettano nell'anno che è ormai giunto. Quali migliori compagni di vita se non un'agenda e ovviamente una bella storia di Andrea Camilleri che struttura tutta la sua opera secondo uno schema ordinato che riporta alla numerologia satanica. Acquistate Il diavolo, certamente (Mondadori) e passate al lato oscuro.

SCORPIONE: per voi invece c'è Alessandro Zaccuri con Dopo il miracolo (Mondadori) che racconta di un prete alle prese con conversioni e gesta divine trattate con sagace tragicomicità. Dedicato a voi che quest'anno sarete chiamati a pensare in grande. Non dico che dobbiate fare i miracoli, però...

SAGITTARIO: il consiglio dell'oroscopo è di mostrare di più le emozioni che provate e di coinvolgere le persone che vi circondano. Non nascondetevi, dunque, come i fantasmi protagonisti di Fantasmagoria (Einaudi) di Michele Mari che popolano le pagine e le vicende di questo romanzo. Perdetevi nelle surreali storie in cui si incontrano anche personaggi noti in situazioni strane e bizzarre.

CAPRICORNO: siete delle persone buone e sincere ma i vostri sbalzi di umore vi rovinano la reputazione. Prendete un bel respiro, rilassate le vostre meningi e i vostri bollori con un altro celebre autore delle detective story: James Patterson con L'istinto del predatore (Longanesi). Leggete qualcosa di leggero per evitare pressione alta e incazzature.

ACQUARIO: se avete delle paure per quest'anno, lasciatele alle spalle come il 2011. Durante l'anno venturo tutto vi andrà a gonfie vele. Osate dunque giocare con Carte inaspettate (Einaudi) di Julio Cortázar, un altro scritto postumo rinvenuto a 25 anni dalla morte dell'autore che rivela i due aspetti caratterizzanti dell'anima della scrittura di questo autore, quella della politica movimentata argentina e quella surrealista-imprevedibile.

PESCI: piccoli ostacoli in arrivo per i pesci all'inizio dell'anno. Lottate controcorrente, dunque, e contro la crisi con una storia di un'Italia che non c'è più, ma che ci può dire tanto sulle fondamenta  su cui poggia il nostro paese. Edoardo Albinati con Vita e morte di un ingegnere (Mondadori) è quello che fa per voi.

Potrei continuare con l'oroscopo cinese e quello celtico, ma credo che ve li riserverò per gli anni che verranno. Sempre che non finisca il mondo prima.

Per le novità editoriali ringrazio il sito www.wuz.it.

P.S.: vi ho già detto quanto sono in gamba le persone nate sotto il segno del Leone?

Il tuo voto: Nessuno Media: 5 (4 voti)

Commenti

Invia nuovo commento

Image CAPTCHA
Se il codice inserito non è corretto, viene segnalato un errore (box rosso). Se il codice inserito è corretto e il tuo commento viene segnalato lo stesso come spam non ti preoccupare, non riscriverlo; la redazione lo pubblicherà al più presto.

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.