Intervista a Nicholas Sparks, ecco come nascono i suoi romanzi

Come leggere un libro

Perché è importante leggere

In cucina con Leonardo da Vinci, cuoco provetto

Norvegia, Siria e Panama International Film Festival [RSCS – 75]

Tice n free syrian army memberCultura georiferita

Why Norway is the best place in the world to be a writer (Evan Hughes)

Analisi di un Paese di appena cinque milioni di anime, tutte perfettamente letterate, benedetto negli anni ‘70 dalla scoperta di giacimenti di petrolio. Il grado di analfabetizzazione della Norvegia è zero. Hughes ci illustra, dalle premesse non è così difficile capirlo da sé, come mai questo sia il mercato della letteratura più fiorente del pianeta.

Per leggere l’articolo originale, clicca qui.

***

 

Scrivere per morire

Evaporated (James Harkin)

La guerra in Siria nel 2012 era così ambita per i giornalisti, data la difficoltà di entrare nel Paese con un visto regolare. Per questo Austin Tice è strisciato per un po’ sotto una palizzata che partiva dalla Turchia per arrivare dove voleva. Ha iniziato il suo reportage e ha compiuto 31 anni a Darayya, bevendo whiskey, tweettando il suo entusiasmo, e poi è sparito per sempre. Jim Foley è sparito da un internet café di Damasco. Più di 60 giornalisti sono stati uccisi in Siria finora.

Per leggere l’articolo originale, clicca qui.

***

[I servizi di Sul Romanzo Agenzia Letteraria: Editoriali, Web ed Eventi.

Seguiteci su Facebook, Twitter, Google+, Issuu e Pinterest]

Panama nouvelle vague

Theartsdesk in Panama: Hubris, suffering and cinema (Demetrio Matheou)

Panama International Film Festival è così eccitante, così tanto glamour, opere di grandissimo interesse come Invasion di Benaim o Breaking the wave della Cannavaggio, sui surfisti panamensi indipendenti. La location è Panama City, 2 miliardi di dollari per la linea metropolitana dalle grande ambizioni, per la cui causa certi vagabondi che non volevano cedere alla gentrificazione sono stati fisicamente rimossi.

Per leggere l’articolo originale, clicca qui.

Il tuo voto: Nessuno Media: 4.7 (3 voti)

Commenti

Invia nuovo commento

Image CAPTCHA
Se il codice inserito non è corretto, viene segnalato un errore (box rosso). Se il codice inserito è corretto e il tuo commento viene segnalato lo stesso come spam non ti preoccupare, non riscriverlo; la redazione lo pubblicherà al più presto.

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.