Continua a scendere il numero dei lettori – Dati Istat aggiornati

Hai perso la voglia di leggere? 7 modi per farla tornare

Perché scrivere? Le ragioni di George Orwell

Intervista ad Andrea Tomat, Presidente del Comitato di Gestione

Musei aperti a Capodanno

Musei aperti a CapodannoNella giornata di ieri, 25 Dicembre, e per quella di Capodanno, il Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo ha previsto l’apertura straordinaria di oltre 250 tra musei, aree e parchi archeologici.

In molti dei siti straordinariamente aperti per i giorni di Natale e Capodanno sarà possibile partecipare a eventi e iniziative come visite guidate, esposizioni e anche accedere a luoghi solitamente chiusi al pubblico. Per ottenere informazioni in merito all’iniziativa è stato istituto dal Ministero un Numero Verde gratuito, ovvero 800 991 199. È inoltre presente sul sito e di facile visualizzazione l’elenco, suddiviso per regione, dei musei, aree e parchi archeologici statali che rimarranno aperti.

«Insieme all’ingresso gratuito del 28 Dicembre – dichiara il Ministro dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo, Massimo Bray – l’apertura straordinaria a Natale e Capodanno di molti musei e siti archeologici permetterà a cittadini e turisti di godere pienamente nel corso delle festività del nostro straordinario patrimonio culturale».

[I servizi di Sul Romanzo Agenzia Letteraria: Editoriali, Web ed Eventi.

Seguiteci su Facebook, Twitter, Google+, Issuu e Pinterest]

Infatti, all’interno della stessa iniziativa promossa dal Ministro Bray, va annoverata la VI Edizione di Una Notte al Museo prevista per sabato 28 Dicembre dalle ore 20:00 alle 24:00. Anche in questo caso sul sito è presente un dettagliato elenco, suddiviso per regione, degli Istituti che aderiscono all’iniziativa.

Ci è sembrata un’interessante iniziativa da segnalare, sia perché una visita a un museo o un parco archeologico può essere una più che valida alternativa alla visione di un film o peggio di un cine-panettone, sia perché ci auspichiamo che il Ministero adotti la stessa politica anche in futuro e per ogni genere di festività.
 

Il tuo voto: Nessuno Media: 4 (1 vote)

Commenti

Invia nuovo commento

Image CAPTCHA
Se il codice inserito non è corretto, viene segnalato un errore (box rosso). Se il codice inserito è corretto e il tuo commento viene segnalato lo stesso come spam non ti preoccupare, non riscriverlo; la redazione lo pubblicherà al più presto.

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.