Come leggere un libro

Perché è importante leggere

Intervista a Nicholas Sparks, ecco come nascono i suoi romanzi

In cucina con Leonardo da Vinci, cuoco provetto

Morto Leonard Cohen. Lo salutiamo con le sue poesie

Morto Leonard Cohen. Lo salutiamo con le sue poesieÈ morto Leonard Cohen, uno dei maestri della canzone d'autore.

L'annuncio è stato dato su Facebook: l'ottantaduenne cantore e poeta non c'è più.


Lo ricordiamo con alcune sue poesie:

 

POESIA

Mi è giunta voce di un uomo
che parla in modo così magnifico
che se solo pronuncia il loro nome
le donne gli si offrono.
Se sto muto di fronte al tuo corpo
mentre il silenzio sboccia come tumori sulle nostre labbra
è perché odo un uomo salire le scale
e schiarirsi la gola fuori dalla nostra porta.

Traduzione di Alessandro Achilli
(Stranger Music, di Leonard Cohen. 1997, Baldini&Castoldi) 

***

IL GENIO ("Per te sarò un ebreo del ghetto ..")


Per te
sarò un ebreo del ghetto
e danzerò
mettendo calze bianche
sui miei arti contorti
e sorgenti di veleno
in tutta la città
Per te
sarò un ebreo apostata
e parlerò al prete spagnolo
del giuramento di sangue
nel Talmud
e gli dirò dove sono nascoste
le ossa del bambino
Per te
sarò un banchiere ebreo
e manderò in rovina
un vecchio e orgoglioso re cacciatore
interrompendone la linea di successione
Per te
sarò un ebreo di Broadway
e nei teatri
piangerò per mia madre
vendendo sottobanco
prodotti a prezzi stracciati

Per te
sarò un medico ebreo
e frugherò nell'immondizia
in cerca di pezzi di latta
per prepuzi ricuciti
Per te
sarò un ebreo di Dachau
che giace in una fila
con arti contorti
e un dolore gonfio
che nessuna mente può afferrare


(The Spice-Box Of Earth, traduzione di Peter Patti)

[I servizi di Sul Romanzo Agenzia Letteraria: Editoriali, Web ed Eventi.

Iscriviti alla nostra newsletter

Seguici su Facebook, Twitter, Google+, Pinterest e YouTube]

POICHÉ POSSEGGO OGNI COSA


Hai paura che io ti lasci.
Non ti lascerò.
Soltanto gli stranieri partono.
Poiché posseggo ogni cosa,
non ho nessun posto dove andare. 

Morto Leonard Cohen. Lo salutiamo con le sue poesie

COSA FACCIO QUA


Ignoro se il mondo abbia detto bugie
io ho detto bugie
Ignoro se il mondo abbia cospirato contro l'amore
io ho cospirato contro l'amore
L'atmosfera di tortura non è di consolazione
io ho torturato
E anche senza il fungo atomico
avrei odiato
Ascolta
Anche se non ci fosse la morte
avrei fatto le stesse cose
Non mi terranno immobile, come un ubriaco,
sotto l'acqua gelida dei fatti
Rifiuto l'alibi universale
Come il ricordo di una cabina telefonica vuota
veduta passando di notte
o come specchi nell'atrio di un cinema
consultati solamente nell'uscire
o come una ninfomane che unisce migliaia di persone
in una strana fratellanza
io aspetto
di confessare a ognuno di voi. 

Il tuo voto: Nessuno Media: 5 (1 vote)
Tag:

Commenti

Invia nuovo commento

Image CAPTCHA
Se il codice inserito non è corretto, viene segnalato un errore (box rosso). Se il codice inserito è corretto e il tuo commento viene segnalato lo stesso come spam non ti preoccupare, non riscriverlo; la redazione lo pubblicherà al più presto.

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.