Intervista a Nicholas Sparks, ecco come nascono i suoi romanzi

Perché è importante leggere

In cucina con Leonardo da Vinci, cuoco provetto

Come leggere un libro

Mercato del libro in ripresa. I primi dati del 2017

Mercato del libro in ripresa. I primi dati del 2017Il mercato del libro di carta per il 2017 conferma la sua ripresa. È quanto emerge dai dati appena rilasciati all’AIE, Associazione Italiana Editori, relativi ai primi dieci mesi dell'anno.

Da questi risulta infatti nei canali trade (librerie, online con l’esclusione di Amazon e grande distribuzione) una crescita del fatturato del +1,5%, passando a 913,6 milioni di euro (+13,4 milioni rispetto allo scorso anno), rispetto allo stesso periodo del 2016.

Per il periodo natalizio si attende invece il recupero sul dato delle copie di libri venduti, -1% nei primi dieci mesi del 2017.

 

Vuoi collaborare con noi? Clicca per sapere come fare

 

I dati sono inclusi nell’indagine sul mercato e sulla piccola e media editoria in Italia realizzata da Nielsen per l’AIE e che sarà presentata durante l’incontro, organizzato da AIE in collaborazione con Aldus e Nielsen, Essere piccolo in un mondo sempre più grande, previsto per il 6 dicembre alle 15.30 nell’ambito di Più libri più liberi, la fiera nazionale della piccola e media editoria, in programma fino al 12 dicembre al Roma Convention Center La Nuvola.

All’evento prenderanno parte Alessandro Gallenzi (Alma Books Ltd), Renata Gorgani (Il Castoro), Petra Kavčič (BeletrinaAcademic Press), Monica Manzotti (Nielsen) e Urpu Strellman (Helsinki Literary Agency), introdotti da Gregorio Pellegrino (Effatà, Consiglio Piccoli editori AIE) che discuteranno di come la piccola e media editoria indipendente si sta muovendo in altri mercati europei.

 

LEGGI ANCHE – Rapporto sullo stato dell’editoria in Italia 2017

 

Ma l’AIE interverrà anche per parlare di librerie italiane e straniere, indipendenti e di catena, per mettere in evidenza i cambiamenti che dovranno necessariamente affrontare.

Quando le librerie cambiano il volto è il titolo dell’evento in programma il 6 dicembre alle 16.30 durante il quale si parlerà di come le librerie possono trovare delle forme innovative per avviare la loro attività, per stare sul mercato e anche pervalorizzare la produzione dei piccoli e medi editori. Ne discuteranno Mariana Marenghi (Il Covo della ladra, Milano), Rosario Marotta (Libreria La Scugnizzeria, Scampia-Napoli), Giovanni Peresson (AIE) e Barbara Pieralice (Libreria Nuova Europa), introdotti da Lorenzo Armando (Lexis Compagnia editoriale in Torino, Consiglio Piccoli editori AIE).

 

GRATIS il nostro manuale di scrittura creativa? Clicca qui!

 

E come dovranno cambiare le politiche distributive e la qualità del servizio per una piccola e media editoria? La ricerca comune – di editori, distributori, promotori, librerie – di una maggiore efficienza rappresenta l’inevitabile percorso da seguire. Il tema verrà affrontato in un incontro/workshop Dalle condizioni commerciali alla ricerca dell’efficienza distributiva in programma il 6 dicembre alle 17.30 al quale parteciperanno Angela Di Biaso (Messaggerie), Cristina Giussani (Libreria Mare di Carta) e Diego Guida (Presidente Piccoli editori AIE).

Il fermento del mercato del libro del 2017 sarà dunque al centro di alcuni degli interventi di Più libri più liberi.

Il tuo voto: Nessuno Media: 5 (1 vote)

Commenti

Invia nuovo commento

Image CAPTCHA
Se il codice inserito non è corretto, viene segnalato un errore (box rosso). Se il codice inserito è corretto e il tuo commento viene segnalato lo stesso come spam non ti preoccupare, non riscriverlo; la redazione lo pubblicherà al più presto.

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.