Hai perso la voglia di leggere? 7 modi per farla tornare

Perché scrivere? Le ragioni di George Orwell

Intervista ad Andrea Tomat, Presidente del Comitato di Gestione

Continua a scendere il numero dei lettori – Dati Istat aggiornati

Leggere ci rende più socievoli. I risultati di uno studio inglese

Leggere ci rende più socievoli. I risultati di uno studio ingleseSono i ricercatori della Kingston University di Londra ad aver confermato un dato molto importante sulla lettura.

Leggere, stando ai risultati della loro ricerca, ci renderebbe delle persone più socievoli perché affinerebbe la nostra capacità di interagire con gli altri con gentilezza ed empatia.

 

LEGGI ANCHE – Come leggere tanti libri all’anno

 

I ricercatori hanno chiesto a 123 partecipanti di rispondere a un test comunicando le loro preferenze rispetto ai libri, alla TV e alle commedie e mostrando le loro competenze interpersonali, come la capacità di tener conto dei sentimenti degli altri e di agire concretamente per aiutarli.

 

Vuoi collaborare con noi? Clicca per sapere come fare

 

Lo studio ha evidenziato che gli amanti della Tv possono essere meno socievoli e meno inclini a comprendere gli altri e i punti di vista diversi dai propri.

 

LEGGI ANCHE – Come leggere di più ogni giorno, 10 consigli

 

I lettori invece sono molto più portati ad agire in un modo più socialmente accettabile rispetto a chi preferisce passare il proprio tempo guardando la Tv.

 

LEGGI ANCHE – Leggere ti aiuta a rimorchiare. Ecco perché

 

Ovviamente non tutti i libri sono in grado di incoraggiare questi comportamenti positivi, perché molto dipende anche dal genere che si sceglie, dato che alcuni possono avere un maggiore impatto sulla nostra intelligenza emotiva rispetto ad altri.

 

LEGGI ANCHE – Hai perso la voglia di leggere? 7 modi per farla tornare

 

Ad esempio, chi ama leggere narrativa ha mostrato di possedere un comportamento sociale positivo, mentre chi predilige testi teatrali e storie d’amore si è rivelato più empatico.

Leggere ci rende più socievoli. I risultati di uno studio inglese

LEGGI ANCHE – Come leggere di più e usare meno Internet

 

Allo stesso modo, chi adora i libri sperimentali ha dimostrato di riuscire a vedere le cose da diverse prospettive ma i fan della commedia sono quelli che riescono meglio a relazionarsi con gli altri.

 

GRATIS il nostro manuale di scrittura creativa? Clicca qui!

 

«Leggere narrativa» commentano i ricercatori «si accompagna a una buona dose di abilità relative all’empatia. In particolare potrebbe essere la chiave per rafforzarle».

 

LEGGI ANCHE –  Come avere più tempo per leggere – 10 consigli utili

 

In realtà gli stessi studiosi sottolineano come non sia possibile stabilire un nesso di causa ed effetto come potrebbe essere quello relativo al legame tra l’essere riflessivi e l’amore per la lettura.


Per la prima foto, la fonte è qui.

Per la seconda foto, la fonte è qui.

Il tuo voto: Nessuno Media: 4.5 (2 voti)
Tag:

Commenti

Invia nuovo commento

Image CAPTCHA
Se il codice inserito non è corretto, viene segnalato un errore (box rosso). Se il codice inserito è corretto e il tuo commento viene segnalato lo stesso come spam non ti preoccupare, non riscriverlo; la redazione lo pubblicherà al più presto.

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.