Perché è importante leggere

Come leggere un libro

Intervista a Nicholas Sparks, ecco come nascono i suoi romanzi

In cucina con Leonardo da Vinci, cuoco provetto

Le 17 regole di vita di Lev Tolstoj

Le 17 regole di vita di Lev TolstojMolti aspiranti scrittori desiderano scrivere capolavori immortali come quelli di Tolstoj. Ma si può arrivare a scrivere come lo scrittore che si ammira senza vivere come lui? Le varie biografie di Tolstoj rivelano numerosi aneddoti circa la vita dell’autore di volumi come Guerra e pace e Anna Karenina.

Lo stesso Tolstoj parlando di sé scrisse nel 1853, all’età di 25 anni: «Devo abituarmi all’idea, una volta per tutte, che sono un essere umano eccezionale», sottolineando che: «Non ho mai incontrato un uomo che fosse moralmente buono come me, o pronto a sacrificare tutto per il suo ideale, come lo sono io».

Sette anni prima di quella dichiarazione, aveva già previsto per sé una vita di virtù e impegno, gettando le basi di quelle che lui stesso definì le sue “regole di vita”, forse una prefigurazione della sua vita rigorosamente religiosa senza bisogno di credere in un’entità superiore.

Ecco qui di seguito una selezione delle sue regole:

 

LEGGI ANCHE – Lev Tolstoj era un hipster? Ecco 10 ragioni che lo provano

 

1.      Svegliarsi alle 5 del mattino

2.      Andare a letto non più tardi delle 22

3.      Due ore consentite per dormire durante il giorno

4.      Mangiare moderatamente

5.      Evitare cibi dolci

6.      Camminare un’ora al giorno

LEGGI ANCHE – La torta preferita di casa Tolstoj

7.      Visitare un bordello solo due volte al mese

8.      Amare quelli a cui hai potuto essere di servizio

9.      Ignorare tutta l’opinione pubblica non basata su una ragione

10.  Fare solo una cosa per volta

11.  Non permettere i voli della fantasia a meno che non sia necessario.

[I servizi di Sul Romanzo Agenzia Letteraria: Editoriali, Web ed Eventi.

Iscriviti alla nostra newsletter

Seguici su Facebook, Twitter, Google+, Pinterest e YouTube]

A questa lista di precetti redatta all’inizio dell’età adulta, Tolstoj ne aggiunse altri:

12.  Mai mostrare emozioni

13.  Smettere di preoccuparsi dell’opinione degli altri su di me

14.  Fare cose buone in maniera non appariscente

15.  Tenersi lontano dalle donne

16.  Sopprimere la lussuria lavorando sodo

17.  Aiutare quelli meno fortunati.

Le 17 regole di vita di Lev Tolstoj

 

LEGGI ANCHE – Le letture di Lev Tolstoj

 

Anche chi non sa molto della vita di Tolstoj potrà senz’altro capire come questi principi generali siano la prova di una continua battaglia con particolari impulsi. Ad esempio dal precetto che prevedeva di recarsi in un bordello solo due volte al mese passiamo a quello molto più stringente e meno realistico che vieta le donne del tutto.

«Tra le regole di vita e la vita stessa, che voragine!», così scrive Henri Troyat, biografo di Tolstoj. Ma del resto questi precetti non testimoniano la perfezione morale di Tolstoj, quanto la sua volontà di proseguire verso la strada del perfezionamento morale.

Il tuo voto: Nessuno Media: 5 (2 voti)
Tag:

Commenti

Invia nuovo commento

Image CAPTCHA
Se il codice inserito non è corretto, viene segnalato un errore (box rosso). Se il codice inserito è corretto e il tuo commento viene segnalato lo stesso come spam non ti preoccupare, non riscriverlo; la redazione lo pubblicherà al più presto.

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.