Corso SEC - Scrittura Editoria Coaching

Corso online di Editing

In cucina con Leonardo da Vinci, cuoco provetto

Corso online di Scrittura Creativa

La Rai annuncia una novità per “Il nome della rosa” di Umberto Eco

La Rai annuncia una novità per “Il nome della rosa” di Umberto EcoLa notizia è di quelle destinate a far discutere. Il nome della rosa di Umberto Eco diventerà presto una serie TV.

 

I precedenti adattamenti tra cinema, radio e videogiochi

Non è la prima volta che Il nome della rosa (edito da Bompiani nel 1980) ispira altri medium.

Come dimenticare il film di Jean-Jacques Annaud del 1986, con Sean Connery nel ruolo di Guglielmo da Baskerville e Christial Slater in quello di Adso? Il film si aggiudicò 5 David di Donatello, 1 Premio César e 3 Nastri d’Argento.

 

[I servizi di Sul Romanzo Agenzia Letteraria: Editoriali, Web ed Eventi.

Leggete le nostre pubblicazioni

Seguiteci su Facebook, Twitter, Google+, Pinterest e YouTube]

 

Sempre negli anni Ottanta, fu la volta di un videogioco, La abadía del crimen, dove però il personaggio principale diventa Guglielmo di Occam.

 

LEGGI ANCHE – «Ciao, come va?»: ecco come risponderebbero i personaggi famosi, secondo Umberto Eco

 

Ma non fu solo il cinema a interessarsi al best seller di Umberto Eco. Il romanzo, infatti, fu anche al centro di un adattamento radiofonico andato in onda su Rai Radio 2 per 35 puntate.

La Rai annuncia una novità per “Il nome della rosa” di Umberto Eco

La serie TV

È di oggi invece l’ultimo aggiornamento: da Il nome della rosa sarà tratta una miniserie per Rai1 che entrerà in produzione tra la fine del 2016 e l’inizio del 2017. Ad annunciarlo è la direttrice di Rai Fiction, Eleonora Andreatta, che aggiunge:

 

LEGGI ANCHE – È morto Umberto Eco. Lo ricordiamo con un'intensa intervista

 

«Stiamo scrivendo le sceneggiature, saranno 10 puntate da 50 minuti. Umberto Eco aveva a lungo lavorato con noi e aveva letto i trattamenti delle puntate". Il regista è ancora da scegliere e il cast sarà internazionale».

La Rai annuncia una novità per “Il nome della rosa” di Umberto Eco

A noi non resta che attendere di vedere in TV questa nuova serie dedicata a Il nome della rosa.

Il tuo voto: Nessuno Media: 5 (1 vote)

Commenti

Invia nuovo commento

Image CAPTCHA
Se il codice inserito non è corretto, viene segnalato un errore (box rosso). Se il codice inserito è corretto e il tuo commento viene segnalato lo stesso come spam non ti preoccupare, non riscriverlo; la redazione lo pubblicherà al più presto.

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.