Intervista a Nicholas Sparks, ecco come nascono i suoi romanzi

14 scrittori famosi e le loro ultime parole

In cucina con Leonardo da Vinci, cuoco provetto

Come realizzare i propri desideri. I consigli di Bruce Lee

La Pagina Che Non C'Era: l'idea dei docenti di Pozzuoli

La pagina che non c'eraRitorna  La Pagina Che Non C'Era, il festival e concorso di scrittura per gli alunni del triennio della scuola secondaria di II grado che avrà luogo all'Istituto Pitagora di Pozzuoli e nel Complesso di San Domenico Maggiore di Napoli.

A partire da oggi per proseguire poi l'8 e il 25 marzo gli studenti partecipanti dovranno affrontare una sfida a dir poco curiosa: aggiungere una pagina a un libro di alcuni tra i maggiori autori contemporanei che si troveranno a presentare una loro opera di fronte a un’attenta “giuria” di scolari che si cimenterà nel “ritoccare” le narrazioni.

Giunto alla quarta edizione, il festival ha riscontrato un successo enorme tanto da aggiudicarsi il Premio Gutenberg 2013 dell'Ali e prima ancora a vincere il prestigioso premio Maggio dei Libri come migliore attività nazionale per la promozione alla lettura in ambito scolastico consegnato dal MiBACT e dal Cepel.

Il progetto è nato dall'idea di Diana Romagnoli e Maria Laura Vanorio, due insegnanti del Liceo Pitagora di Pozzuoli, le quali, coraggiosamente, in un periodo in cui i ragazzi sembrano “snobbare” la lettura, hanno voluto dimostrare che con gli strumenti giusti ed efficaci è possibile attirare l'attenzione dei più giovani proponendo un gioco letterario divertente.

Vediamo nel dettaglio come si svolge.

La prima tappa consiste nella lettura dei libri scelti dal comitato organizzativo. Quest'anno gli scrittori ospiti saranno Giuseppe Genna, Nicola Lagioia, Valerio Magrelli e Margherita Oggero.

La seconda parte prevede l'incontro con gli autori che discuteranno le loro opere di fronte agli alunni iscritti al concorso La Pagina Che Non C'Era.

La terza fase coincide con la fase creativa vera e propria: gli alunni, provenienti da differenti città italiane, dovranno aggiungere una pagina in un punto qualsiasi del romanzo scelto fra i quattro proposti, imitando lo stile dell’autore e mimetizzandosi nella sua opera.

[I servizi di Sul Romanzo Agenzia Letteraria: Editoriali, Web ed Eventi.

Seguiteci su Facebook, Twitter, Google+, Issuu e Pinterest]

Infine, nell'ultima tappa un gruppo composto da insegnanti e scrittori decreterà i migliori “ritocchi” e consegnerà a giugno i premi ai vincitori che consisteranno naturalmente in libri.

Un ulteriore tocco di originalità di quest'anno? La nuova sezione scientifica L’Immagine Che Non C’Era, un concorso che invita gli studenti partecipanti a illustrare, nel senso letterale del termine, un concetto scientifico tratto da un testo scritto, aggiungendovi “l’immagine che non c’è” (il libro  sarà Temperatura, energia, entropia di Andrea Baldassarri).

La Pagina che Non C'era propone, inoltre, una serie di incontri per discutere su temi legati al mondo della scrittura e della letteratura, contribuendo così alla diffusione del piacere di leggere e di scrivere fuori dalle aule scolastiche.

Potete trovare maggiori informazioni nel sito dell'evento e seguire la pagina Facebook dedicata.

Un esempio concreto di come i docenti per ottenere migliori risultati dovrebbero “insegnare divertendo”.

Il tuo voto: Nessuno Media: 4.5 (2 voti)

Commenti

Invia nuovo commento

Image CAPTCHA
Se il codice inserito non è corretto, viene segnalato un errore (box rosso). Se il codice inserito è corretto e il tuo commento viene segnalato lo stesso come spam non ti preoccupare, non riscriverlo; la redazione lo pubblicherà al più presto.

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.