Intervista a Nicholas Sparks, ecco come nascono i suoi romanzi

14 scrittori famosi e le loro ultime parole

In cucina con Leonardo da Vinci, cuoco provetto

Come realizzare i propri desideri. I consigli di Bruce Lee

La nostra Webzine e voi lettori

WebzineIl 30 aprile tornerà online la nostra Webzine. Sono trascorsi 3 mesi dall’uscita del primo numero di quest’anno, durante i quali abbiamo proseguito in un percorso di rinnovamento, nella convinzione che questo sia l’unico modo per ringraziare i numerosi collaboratori e lettori.

Il nuovo numero sarà all’insegna della polifonia, lungo la strada tracciata dall’Art Director Daniele Vignato: non una struttura grafica uniformante, ma un’impaginazione che è anche interpretazione, in chiave figurativa, delle singole voci che compongono il coro polifonico, ma volutamente dis-armonico, dei contributi che potrete leggere tra qualche giorno. In un momento storico in cui il dibattito politico si divide tra adesione e contrapposizione tout court, abbiamo pensato che la dissonanza, invece, fosse la cifra adeguata per uscire dal labirinto asfissiante di verità tautologiche. Un coro, quindi, di voci non allineate sulla stessa nota ci accompagnerà in un viaggio tra l’editoria a pagamento e le manie di alcuni tra i più giovani e promettenti scrittori italiani, attraverso qualche pagina di rigorosa critica letteraria, l’analisi delle recenti tendenze della musica contemporanea, una prospettiva aperta sul sociale e la riflessione su nuovi esperimenti letterari.

Anche il nuovo numero ospiterà un inserto, dedicato, questa volta, al Mediterraneo, in un percorso che parte dalle tarantolate suggestioni lunari, per proseguire lungo l’esperienza di un mare che è insieme scenario e conditio sine qua non di importanti espressioni della storia della letteratura, lanciando uno sguardo attento e curioso alla Sicilia dell’Unità d’Italia, quand’ancora era considerata  terra mediterranea di conquista e non avamposto africano, alla Francia mediterranea di Pagnol e all’ossimorico Portogallo, fino a giungere negli abissi di un Mediterraneo che sembra contrapporre lo stanco Occidente di crocieristi in vacanza da se stessi al vitale e rivoluzionario Oriente, con le sue contraddizioni e novità, per precipitare, infine, nelle sfere profonde di un inconscio liquido che è tenuto a fare i conti con i suoi mostri marini.

Tutto questo e molto altro sarà on line il 30 aprile.

Ci auguriamo che il nostro entusiasmo vi contagi, ma, soprattutto, che il nostro lavoro sia di vostro gradimento.

Il tuo voto: Nessuno Media: 5 (11 voti)

Commenti

Invia nuovo commento

Image CAPTCHA
Se il codice inserito non è corretto, viene segnalato un errore (box rosso). Se il codice inserito è corretto e il tuo commento viene segnalato lo stesso come spam non ti preoccupare, non riscriverlo; la redazione lo pubblicherà al più presto.

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.