Come leggere un libro

Intervista a Nicholas Sparks, ecco come nascono i suoi romanzi

In cucina con Leonardo da Vinci, cuoco provetto

Perché è importante leggere

La letteratura per ragazzi si dà appuntamento a Bologna

La letteratura per ragazzi si dà appuntamento a BolognaAnche quest’anno a Bologna la letteratura per ragazzi si dà appuntamento per celebrare i giovani lettori e i libri dedicati a loro, con una serie di iniziative che copriranno l’intero arco della settimana, a partire da oggi e fino al 10 aprile.

 

Bologna Children’s Book Fair

Giunta alla cinquantatreesima edizione, la Fiera della letteratura per ragazzi è diventata negli anni una delle più importanti in Europa, se non addirittura nel mondo, sia per numero di espositori (circa 1200 da oltre 70 Paesi) e di operatori professionali nel settore dell’editoria per ragazzi sia per la quantità di visitatori in grado di richiamare.

Fuel the Imagination (Alimenta la fantasia) è il motto intorno al quale ruota l’edizione 2016 della Fiera, grazie a una serie di eventi ed iniziative che hanno al centro sempre i ragazzi e il loro mondo.

La letteratura per ragazzi si dà appuntamento a Bologna

Un premio per la letteratura per ragazzi

Per la prima volta, Bologna Children’s Book Fair ospiterà un premio interamente dedicato alla letteratura per ragazzi e il cui vincitore sarà scelto proprio dai più giovani suddivisi in due categorie, dai 6 ai 10 anni e dagli 11 ai 15 anni. Si tratta del Premio Strega Ragazze e Ragazzi, promosso dalla Fondazione Maria e Goffredo Bellonci e Strega Alberti Benevento in collaborazione con BolognaFiere e Centro per il libro e la lettura, con il sostegno di BPER Banca e di Unindustria Bologna.

La letteratura per ragazzi si dà appuntamento a Bologna

I vincitori saranno scelti da una giuria di giovanissimi selezionati tra gli alunni di 50 scuole in tutta Italia e saranno annunciati il 6 aprile durante un evento in Fiera, alla presenza del Ministro dei beni culturali Dario Franceschini.

LEGGI ANCHE – Premio Strega Ragazzi e Ragazze 2015 – Ecco le cinquine finaliste

 

La letteratura per ragazzi in Germania

La letteratura per ragazzi si dà appuntamento a Bologna

Sarà la Germania il Paese ospite di quest’edizione di Bologna Children’s Book Fair. All’insegna di un programma organizzato sotto il titolo Look!, la Fiera del Libro di Francoforte e il Goethe-Institut in Italia realizzeranno una serie di eventi e di iniziative per presentare agli operatori italiani gli sforzi tedeschi a favore della letteratura per ragazzi. Segnaliamo in particolare due mostre che propongono il meglio dell’illustrazione e dell’editoria per ragazzi.

[I servizi di Sul Romanzo Agenzia Letteraria: Editoriali, Web ed Eventi.

Leggete le nostre pubblicazioni

Seguiteci su Facebook, Twitter, Google+, Pinterest e YouTube]

E i media digitali?

La letteratura per ragazzi si dà appuntamento a Bologna

Non potevano certo mancare a Bologna. E dal 4 al 6 aprile un intero padiglione sarà dedicato a Bologna Digital Media per presentare il meglio dei contenuti digitali e multimediali pensati per bambini e ragazzi. Editori, sviluppatori, produttori televisivi e cinematografici, studi di animazione, artisti e autori si incontreranno per dialogare con esperti del settore e trovare soluzioni sempre più in grado di avvicinare i giovanissimi alla lettura.

 

Leggere per crescere. L’impegno del Centro per il libro

La letteratura per ragazzi si dà appuntamento a Bologna

E proprio ai più giovani è dedicato l’impegno del Centro per il libro e la lettura che, quest’anno, sarà dalla Fiera del libro per ragazzi di Bologna con lo stand Leggere per crescere, un nome che, già da solo, è indice del forte interesse del centro a promuovere la lettura tra i ragazzi e le ragazze di tutte le età. Nello stand sarà possibile sfogliare i volumi in palio per il Premio Trecento libri in bando – vinci uno scaffale di libri, e distribuite alle 90 scuole che hanno presentato i progetti qualitativamente più interessanti ed originali per promuovere il piacere della letteratura tra studenti, famiglie e l’intera comunità.

Il Premio è una delle attività condotte nell’ambito del progetto In vitro, avviato nel 2012 nelle provincie di Biella, Ravenna, Nuoro, Lecce, Siracusa e della regione Umbria con l’obiettivo di supportare la crescita di nuove generazioni di lettori e cittadini consapevoli. Ad oggi, attraverso il progetto, il Centro ha donato oltre 63 mila libri alle famiglie e ai bambini in età prescolare.

LEGGI ANCHE – Quando gli scrittori incontrano i ragazzi

 

Per il fare il punto sullo stato della lettura in Italia e non solo, una preziosa occasione di riflessione è offerta dall’incontro in Fiera mercoledì 6 aprile (ore 11.30, Sala Melodia) Lettura promossa o bocciata? Costruire una cultura del leggere. Esperienze e Paesi a confronto, con Romano Montroni, Presidente del Centro per il libro e la lettura, e Tiziana Mascia, Project Editor del Centro per il libro e la lettura, che rispettivamente presentano al pubblico i dati su La situazione italiana e lo studio – realizzato dal Centro – Esperienze internazionali di promozione della lettura, coordinati da Clelia Tollot, Direzione del “Pepeverde”, rivista di letture e letterature per ragazzi.

 

Weekend dei giovani lettori

La letteratura per ragazzi si dà appuntamento a Bologna

Un intero weekend, dall’8 al 10 aprile, sarà invece dedicato ai giovani lettori, con iniziative pensate appositamente per loro, a cominciare dalle mostre dedicate al mondo dell’illustrazione, in cui si celebrano alcuni capolavori della letteratura per ragazzi grazie alle opere di illustratori che hanno cercato di trasferire in immagine il senso di quei libri.

Si andrà da Artisti e capolavori dell’illustrazione – 50 Illustrators Exhibitions 1967 –2016, in occasione dell’anniversario della Mostra Illustratori il best of della storia dell’illustrazione targata BCBF per la prima volta esposto, alle due mostre del Paese Ospite, la Germania: una selezione di opere originali di illustratori tedeschi di fama e una scelta di libri degli artisti più noti pubblicati in tutto il mondo.

LEGGI ANCHE – Le illustratrici italiane che hanno conquistato il mondo

 

Interessanti anche la personale di Laura Carlin, giovanissima e pluri-premiata illustratrice inglese, autrice della copertina dell’Annual 2016; Il Principe Felice, mostra personale di Maisie Paradise Shearring, vincitrice dell’edizione 2015 del Premio Internazionale di Illustrazione Bologna Children’s Book Fair – Fundacion SM; Illustrazione per ragazzi. Eccellenze italiane: il meglio dell’illustrazione italiana con una mostra nata dalla collaborazione con l’Istituto Italiano di Cultura di Madrid.

LEGGI ANCHE – Libri gialli per ragazzi, cinque bei titoli consigliati da noi

 

E per l’occasione sarà aperta anche la libreria internazionale che proporrà al pubblico il meglio degli editori presenti alla Fiera.

Il tuo voto: Nessuno Media: 5 (2 voti)

Commenti

Invia nuovo commento

Image CAPTCHA
Se il codice inserito non è corretto, viene segnalato un errore (box rosso). Se il codice inserito è corretto e il tuo commento viene segnalato lo stesso come spam non ti preoccupare, non riscriverlo; la redazione lo pubblicherà al più presto.

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.