In cucina con Leonardo da Vinci, cuoco provetto

Come leggere un libro

Perché è importante leggere

Intervista a Nicholas Sparks, ecco come nascono i suoi romanzi

“L’uccellino rosso” di Astrid Lindgren, narrativa di qualità per bambini

“L’uccellino rosso” di Astrid Lindgren, narrativa di qualità per bambiniL’uccellino rosso (traduzione di Laura Cangemi) di Astrid Lindgren è una delle ultime uscite della collana “I miniborei”, che la casa editrice Iperborea, specializzata nelle letterature nordiche, ha da poco inaugurato per festeggiare i suoi trent’anni di attività: è dedicata ai lettori più piccoli, quelli compresi nella fascia di età dai sette ai dodici anni, ai quali offre volumi di alta qualità, molto curati nella stampa, nella grafica e naturalmente nei contenuti.

Nella collana trovano infatti spazio i migliori autori di libri per bambini provenienti da diversi paesi nordici, da Ulf Stark a Selma Lagerlöf, di cui verranno pubblicate sia alcune opere classiche già note, ma con nuove traduzioni, sia dei testi più recenti e mai apparsi fino a oggi in Italia, sempre corredati dalle immagini di ottimi illustratori contemporanei. Anche il formato è stato pensato per poter essere maneggiato comodamente dai lettori più piccoli.

 

Vuoi conoscere potenzialità e debolezze del tuo romanzo? Ecco la nostra Valutazione d’Inedito

 

Astrid Lindgren (1907 – 2002), autrice di questa piccola raccolta di fiabe intitolate L’uccellino rosso, è una scrittrice che non ha certo bisogno di presentazioni, perché almeno due generazioni di lettori nel mondo sono cresciute in compagnia dei suoi romanzi più famosi, a partire da Pippi Calzelunghe, pubblicato per la prima volta nel 1945 e tradotto poi in decine di lingue. A quel primo, grande successo seguirono molti altri racconti e romanzi, tra cui i più noti sono stati Emil e Vacanze all’isola dei gabbiani, pubblicati negli anni Sessanta e molto diffusi anche in Italia. Da Pippi Calzelunghe è stata anche ricavata una fortunatissima serie televisiva, che a partire dal 1969 è stata trasmessa e replicata molte volte in diversi Paesi.

“L’uccellino rosso” di Astrid Lindgren, narrativa di qualità per bambini

L’uccellino rosso raccoglie quattro storie scritte da Lindgren negli anni Cinquanta, che qui sono accompagnate dai bellissimi disegni di Anna Pirolli, nota illustratrice milanese da tempo specializzata nei libri per l’infanzia.

Protagonisti sono sempre dei bambini, costretti sempre a misurarsi con delle situazioni di partenza difficili, da cui però riescono in qualche modo ad affrancarsi, grazie a qualche intervento magico in grado di cambiare più o meno radicalmente le loro situazioni di partenza, ma anche grazie alla loro intraprendenza e al loro coraggio.

“L’uccellino rosso” di Astrid Lindgren, narrativa di qualità per bambini

GRATIS il nostro manuale di scrittura creativa? Clicca qui!

 

I mondi in cui si ritrovano a vivere non sono affatto belli e gioiosi, perché sono orfani, poveri, oppure malati: ma prima o poi può arrivare per tutti la possibilità di cambiare le cose, di migliorare, di evadere da una realtà grigia e in apparenza senza prospettive. Questo è il messaggio incoraggiante e positivo, sempre valido anche a distanza di tanti anni dalla creazione di queste fiabe, che Astrid Lindgren sembra voler trasmettere ai suoi giovani lettori di ogni tempo e di ogni Paese attraverso L’uccellino rosso.


Per la prima foto, copyright: Jukan Tateisi su Unsplash.

Il tuo voto: Nessuno Media: 3 (1 vote)

Commenti

Invia nuovo commento

Image CAPTCHA
Se il codice inserito non è corretto, viene segnalato un errore (box rosso). Se il codice inserito è corretto e il tuo commento viene segnalato lo stesso come spam non ti preoccupare, non riscriverlo; la redazione lo pubblicherà al più presto.

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.