Perché scrivere? Le ragioni di George Orwell

Hai perso la voglia di leggere? 7 modi per farla tornare

Continua a scendere il numero dei lettori – Dati Istat aggiornati

Intervista ad Andrea Tomat, Presidente del Comitato di Gestione

L’Italia al summit mondiale dell’arte e della cultura in Cile

International Federation of Art Councils and Culture AgenciesL’International Federation of Art Councils and Culture Agencies (IFACCA) nell’intento di creare una rete globale di relazioni tra Associazioni d’Arte e Ministeri della Cultura organizza periodicamente i Summit Mondiali a cui partecipano i 71 Stati membri e i 46 Stati affiliati nonché Paesi visitatori come l’Italia che attualmente ancora non risulta aver aderito al progetto.

Il Ministro Italiano dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo, Massimo Bray, con una nota ha fatto sapere di essersi recato in Cile in occasione del Sesto Summit Mondiale dell’International Federation of Art Councils and Culture Agencies svoltosi tra il 13 e il 16 Gennaio 2014.

Bray affida sempre al comunicato, pubblicato sul sito del MIBACT (Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo), il resoconto dei suoi appuntamenti in seno alla missione in Cile:

  • Visita al Museo della Memoria e dei diritti umani di Santiago del Cile;
  • Visita alla Mostra Nuovo Design Italiano;
  • Partecipazione alla cerimonia inaugurale del Summit;
  • Incontro con Carolina Tohà, sindaco di Santiago del Cile;
  • Incontri con i Ministri della cultura di Paraguay, Costa Rica, El Salvador, Cile;

[I servizi di Sul Romanzo Agenzia Letteraria: Editoriali, Web ed Eventi.

Seguiteci su Facebook, Twitter, Google+, Issuu e Pinterest]

  • Incontro con Carmen Romero, direttore artistico del Teatro a Mil;
  • Visita alla casa/museo di Pablo Neruda;
  • Visita alla Scuola Italiana di Valparaiso;
  • Visita alla Mostra comprensiva del Codice Bonola, dell’artista italiano Giorgio Bonola, e di alcune opere di Stefano Tofanelli.

Si auspica che gli incontri istituzionali intrattenuti dal Ministro Bray siano volti all’ingresso ufficiale dell’Italia nelle IFACCA in modo tale che al prossimo Summit Mondiale dell’Arte e della Cultura il nostro Paese risulti tra i fautori di questo grande progetto globale di interazione culturale e sociale.

Nessun voto finora
Tag:

Commenti

Invia nuovo commento

Image CAPTCHA
Se il codice inserito non è corretto, viene segnalato un errore (box rosso). Se il codice inserito è corretto e il tuo commento viene segnalato lo stesso come spam non ti preoccupare, non riscriverlo; la redazione lo pubblicherà al più presto.

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.