Come leggere un libro

Perché è importante leggere

In cucina con Leonardo da Vinci, cuoco provetto

Intervista a Nicholas Sparks, ecco come nascono i suoi romanzi

L’epopea di “Orlando” torna a rivivere al Teatro Vascello di Roma

Vrginia Woolf, OrlandoIn occasione del RomaEuropa Festival 2013 (25 settembre-24 novembre 2013) che porta sul palcoscenico le figure apicali del teatro internazionale, il 15 e 16 novembre 2013 il Teatro Vascello di Roma, nato dal percorso artistico di Giancarlo Nanni e Manuela Kustermann e della Cooperativa La Fabbrica dell’Attore da loro diretta, ospiterà la grande epopea di Orlando, con la regia di Guy Cassier e l’adattamento e l’interpretazione dell’attrice Katelijne Damen. Il regista francese aveva già rivisitato con grande riscontro di pubblico L’uomo senza qualità e Sotto al vulcano, ma è soprattutto grazie all’adattamento di Damen che il romanzo di Virginia Woolf si è trasformato «in un tesissimo monologo, che è la storia di una vita avventurosa e al tempo stesso un audace gioco teatrale di specchi».

La scenografia, curata dallo stesso Cassier, fa della pièce «un'installazione vivente, un organismo che si trasforma seguendo l'evolversi della vicenda». Ogni accademismo teatrale viene superato, si evita la retorica del gesto, giocando con sofisticata semplicità su un doppio binario: Damen è al tempo stesso narratrice e personaggio narrato, non c'è, come nel romanzo, una voce narrante terza. Orlando  «diventa un'ode alla vita, alla capacità di trasformarsi e di evolversi dell'essere umano».

[I servizi di Sul Romanzo Agenzia Letteraria: Editoriali, Web ed Eventi.

Seguiteci su Facebook, Twitter, Google+, Issuu e Pinterest]

Il testo di Woolf rivivrà sul palco del teatro Vascello, da più di vent’anni impegnato in spettacoli e produzioni internazionali e progetti teatrali a sfondo sociale.

Il tuo voto: Nessuno Media: 4 (2 voti)
Tag:

Commenti

Invia nuovo commento

Image CAPTCHA
Se il codice inserito non è corretto, viene segnalato un errore (box rosso). Se il codice inserito è corretto e il tuo commento viene segnalato lo stesso come spam non ti preoccupare, non riscriverlo; la redazione lo pubblicherà al più presto.

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.