In cucina con Leonardo da Vinci, cuoco provetto

Perché è importante leggere

Come leggere un libro

Intervista a Nicholas Sparks, ecco come nascono i suoi romanzi

Istantanee fotografie di vitalità. “Basilio. Racconti di gioventù assoluta” di Alessandro Mauro

Istantanee fotografie di vitalità. “Basilio. Racconti di gioventù assoluta” di Alessandro Mauro«Erano belli. Poi può essere che dopo dieci o venti o trent’anni, se ci arrivavano, sarebbero finiti a fare calcoli, a cercare di fottere il prossimo o a riempirsi di paure, o a fare lavori che non gli piacevano, o a pensare all’età, o ai soldi, o alla salute. […] Ma in quel principio stordito di mattina bluastra con il vino che ormai sapeva di sabbia, erano belli.»

 

Basilio di Alessandro Mauro (Augh! Edizioni) è un insieme genuino e spettacolare di fotografie che si susseguono, una catapulta di emozioni in cui ognuno può ritrovare un po’ di se stesso. L’impressione che si ha leggendo quest’opera è di avere tra le mani piccoli pezzi di un puzzle dalle tinte sbiadite e autentiche, che incastrandosi l’uno con l’altro, pian piano, finiscono per formare un tutt’uno intenso e commovente.

La storia prende forma da un insieme di racconti, ognuno all’apparenza sganciato dall’altro e con protagonista Basilio, inizialmente bambino, poi ragazzino e infine giovane scapestrato della periferia romana a cui si affianca un diverso co-protagonista, un personaggio della vita di Basilio, con cui egli condivide un’avventura, un’emozione o, delle volte, anche solo un momento.

 

Vuoi conoscere potenzialità e debolezze del tuo romanzo? Ecco la nostra Valutazione d’Inedito

 

Attraverso questi racconti la vita di Basilio viene presentata al lettore che, come se stesse sfogliando un vecchio album di fotografie, s’immedesima nelle emozioni di questo piccolo ragazzo, il quale filtra ogni evento esterno attraverso i suoi occhi. Occhi di gioventù, di passionalità con la quale il mondo e anche gli avvenimenti più banali vengono inondati. In ciò sta la grandezza di questi dieci racconti, nella capacità di far rivivere emozioni, sensazioni, se non dimenticate, comunque plasmate da una visione più adulta e accorta. Basilio, invece, non è ancora plasmato dalla razionalità tipica del mondo adulto, ma è autentico e vive a pieno la sua realtà fatta di istinto, di riflessioni talvolta paurose, di sentimenti così intensi da paralizzarlo. Attraverso un linguaggio ironico, a tratti disarmante, ma schietto e genuino come il protagonista dei suoi racconti, Alessandro Mauro presenta un eroe bambino in crescita che esprime con ingenuo realismo il suo mondo, il quale viene mostrato senza maschere ma con la sincerità che solo un giovane inesperto, ma proprio per questo speciale, può avere.

Istantanee fotografie di vitalità. “Basilio. Racconti di gioventù assoluta” di Alessandro Mauro

La singolarità dell’opera si rende evidente attraverso gli avvenimenti scelti per raccontare le tappe significative di un momento unico nella vita di ogni persona e, in questo caso, nella vita di Basilio, ovvero la giovinezza. Una giovinezza ricca di vitalità che si scontra con i problemi degli adulti che lo circondano, senza capirli a pieno, ma quel po’ che basta per sentirne il peso. Quella giovinezza intensa e ingenua per la quale aver rovinato il libro della biblioteca e cercare di porvi rimedio si trasforma in un’avventura dalle tinte fantastiche. È questa la realtà di Basilio, quella di una piccola borghesia romana che fatica a stare a galla e di cui egli inizia a sentire l’oppressione in maniera graduale, cercando allo stesso tempo di intravedervi una seria positività attraverso un io con il quale egli ancora fatica a confrontarsi e a riconoscersi. Una giovinezza assoluta, poiché vissuta a pieno, con tutte le contraddizioni e i correlati disastri tipici di una mente che è ancora in grado di andare al di là delle apparenze, perché quello che Basilio ha intorno è un piccolo mondo i cui confini iniziano a pesare poiché la sua mente è in grado e vuole vivere avventure straordinarie.

«Quasi ogni giorno gli capitava di incrociarla fuori di scuola o nei corridoi, e aveva preso ad amarla di un amore cupo e senza sbocchi, ritenendo con assoluta convinzione che lei fosse troppo»

 

Basilio ama, spesso e perdutamente, senza aver ben chiaro cosa lo spinga ad amare in questo modo così speciale da non essere capito nemmeno dal suo migliore amico, che comunque gli sta accanto e lo sostiene.

 

GRATIS il nostro manuale di scrittura creativa? Clicca qui!

 

Ciò accade perché Basilio crea nella sua mente, come ogni giovane, tante realtà diverse e parallele nelle quali si perde a fantasticare, smarrendo il confine tra realtà e immaginazione. Ma è grazie a ciò che egli vive la sua intensa e fugace adolescenza spiegata ai lettori attraverso questi racconti di giovinezza assoluta, perché la gioventù appartiene a ognuno di noi, sempre e, come quest’opera dimostra, basta un soffio di vento accompagnato a un ricordo per farla riaffiorare.


Per la prima foto, copyright: frank mckenna su Unsplash.

Il tuo voto: Nessuno Media: 4.7 (3 voti)

Commenti

Invia nuovo commento

Image CAPTCHA
Se il codice inserito non è corretto, viene segnalato un errore (box rosso). Se il codice inserito è corretto e il tuo commento viene segnalato lo stesso come spam non ti preoccupare, non riscriverlo; la redazione lo pubblicherà al più presto.

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.