In cucina con Leonardo da Vinci, cuoco provetto

Perché è importante leggere

Intervista a Nicholas Sparks, ecco come nascono i suoi romanzi

Come leggere un libro

Iperborea, Keller, Lapis, Zandonai e Del Vecchio vincitrici italiane del Progetto di Traduzioni Letterarie 2013

Traduzioni letterariePercorrendo bandi, programmi e progetti culturali europei, ci siamo imbattuti nel Progetto di Traduzioni Letterarie 2013 e abbiamo deciso di festeggiare Iperborea, Keller, Lapis, Zandonai e Del Vecchio che lo hanno vinto a nome dell'Italia. Lo abbiamo deciso perché si tratta di case editrici che, sebbene alcune più note di altre, e di là dal valore rimarchevole delle loro traduzioni, pubblicano spesso perle altrimenti introvabili o di difficile accesso. Trasudano raffinato gusto letterario e passione per testi di altissima qualità che andrebbero promossi, sul nostro mercato nazionale, con maggior entusiasmo. Anche per questo siano, dunque, benvenuti certi riconoscimenti, capaci di illuminare gli angoli preziosi ma poco illuminati in cui si fa vera cultura, misconosciuti se non dai curiosissimi capaci di scovarli.

Iperborea, Keller, Lapis, Zandonai e Del Vecchio hanno, dunque, ottenuto il riconoscimento UE per le migliori traduzioni (da una lingua europea a un'altra) di opere considerate di alto valore letterario, ricevendo finanziamenti per un ammontare di 117.668,00 euro da utilizzarsi per future attività editoriali, incluse distribuzione e promozione delle opere anche in formato digitale. L'anno precedente avevano vinto il bando solo Zandonai e Voland. Il 2013 segna un indiscutibile progresso.

Tutto ciò grazie al Programma Cultura 2007-13, sostituito ora da Europa Creativa che ne prosegue gli obiettivi seppure in forma diversa. Anch'esso prevede, infatti, una sezione dedicata ai Progetti di Traduzione Letteraria (EAC/S19/2013). Anzi la call per i Literary translation projects è già stata lanciata. Comunicata anche la scadenza: il 12 marzo 2014.

[I servizi di Sul Romanzo Agenzia Letteraria: Editoriali, Web ed Eventi.

Seguiteci su Facebook, Twitter, Google+, Issuu e Pinterest]

Per le case editrici pronte a scendere in campo per finanziamenti previsti di 575.537 EUR, ecco il link in cui trovare il bando da poco pubblicato.

A proposito, siamo felici di leggere che sono ammesse alla competizione traduzioni dal latino e dal greco.
Sembra insomma che l'Unione Europea intenda sviluppare il mercato editoriale comunitario, si sforzi in direzione dello scambio interlinguistico e interculturale, senza tuttavia dimenticare le radici degli attuali cittadini dei suoi Paesi Membri (e le case editrici che a quelle radici dedicano il loro impegno).

Il tuo voto: Nessuno Media: 4 (1 vote)

Commenti

Invia nuovo commento

Image CAPTCHA
Se il codice inserito non è corretto, viene segnalato un errore (box rosso). Se il codice inserito è corretto e il tuo commento viene segnalato lo stesso come spam non ti preoccupare, non riscriverlo; la redazione lo pubblicherà al più presto.

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.