Conoscere l'editing

Interviste a scrittori

Come scrivere un romanzo in 100 giorni

Curiosità grammaticali

internodue: Patrizia Zappa Mulas “L'orgogliosa” prossimamente per et al. edizioni

internoduePatrizia Zappa Mulas è una protagonista del teatro italiano. Ha scritto oltre a L'orgogliosa (1998), riproposto ora da et al. e Rosa furia (2000), entrambi usciti presso La Tartaruga, Tigre adorata (nottetempo 2006). Con et al. ha pubblicato nel 2011 la raccolta di racconti Purché una luce sia accesa nella notte. Nel 2003 ha curato la pubblicazione del teatro di Franca Valeri, Tragedie da ridere. Nel 2004 ha curato la pubblicazione dell'opera completa di Alice Ceresa. E nel 2009 Di tanti palpiti, divertimenti musicali di Franca Valeri.

 

Qui di seguito un estratto del romanzo che uscirà tra pochi giorni.

 

 

 “Le firme!”

   Le firme – le firme – le firme: quelle effe mi sbatterono in testa come uccelli contro un vetro chiuso. Ero interdetta.

   “Sei stata tu?” chiese la Direttrice. La tensione cominciava a risultare insostenibile.

   “Ma no” balbettai, per placarla.

    E mi sembrò che impallidisse di colpo.

 

    La signorina Pessina aveva chinato la testa e una lacrima tremolava sulla punta del naso senza cadere. Il Segretario e la Direttrice continuavano a fissarmi. Fu la violenza dei loro sguardi a investirmi di vergogna e di chiarezza.

    Compresi di aver sbagliato risposta. Compresi che la mia situazione era grave. Che la signorina Pessina non mi avrebbe aiutato. Compresi che era un'accusa.

    “Sei stata tu a fare le firme?” ripeté la Direttrice.

    L'intesa che correva tra loro senza neanche guardarsi era assoluta. Io solo ne ero esclusa. L'isolamento in quella stanza era un'esperienza di infamia e di vergogna. La mia risposta aveva suscitato come una molla la rabbia della Direttrice e il dolore della signorina Pessina ma forse non lo avevano capito, mi dissi, forse devo dirlo più chiaro.

    Un attimo prima di rispondere ancora di no ero sicura, contro l'evidenza scritta sui loro visi, che si sarebbero subito convinti tutti e tre, che avrebbero tirato un respiro di sollievo e lei, con gli occhi ancora bagnati ma ridenti, mi avrebbe abbracciato e chiesto scusa delle dita conficcate nel braccio.

    Invece su quel no cadde il gelo.

    Fu il calore bruciante di quel gelo a sciogliere il mio pianto.

    Nessuno si era mosso. Io colavo e sussultavo con gli occhi chiusi già da qualche minuto. Dietro il muro d'acqua salata che mi scottava le guance li sentivo fermi immobili tutti e tre.

    Singhiozzai più forte per prolungare la tregua. […]

 

 

    “Hai fatto tu le firme?”

    La Direttrice mi faceva un'offerta. L'aveva formulata con enfasi, alzando il tono sulle ultime due parole per lasciarle sospese su un abisso minaccioso.

    La signorina Pessina aveva sempre ammirato la forza di carattere della sua Superiora, anche se ne aveva spesso sofferto gli effetti. Ma lo spettacolo supremo di una natura umana capace di incarnare la figura stessa del Bene le suscitò un moto estatico d'ubbidienza che strappò un gemito alla sua debolezza.

    La Direttrice registrò il cedimento della signorina Pessina e l'omaggio per lei.  […]

L'orgogliosa

   

 

Il tuo voto: Nessuno Media: 4.5 (2 voti)
Tag:

Commenti

Invia nuovo commento

Image CAPTCHA
Se il codice inserito non è corretto, viene segnalato un errore (box rosso). Se il codice inserito è corretto e il tuo commento viene segnalato lo stesso come spam non ti preoccupare, non riscriverlo; la redazione lo pubblicherà al più presto.

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.