Come leggere un libro

Perché è importante leggere

Intervista a Nicholas Sparks, ecco come nascono i suoi romanzi

In cucina con Leonardo da Vinci, cuoco provetto

Il progetto della Grande Brera

Accademia di BreraÈ di pochi giorni fa l’annuncio ufficiale, da parte del ministro Bray e delle autorità lombarde competenti, dell’avvio dei lavori per la costituzione a Milano della cosiddetta Grande Brera: un progetto che prevede una risistemazione globale del complesso che oggi ospita la Pinacoteca, l’Accademia di Belle Arti, l’Orto Botanico e l’Osservatorio Astronomico.

Se gli ultimi due resteranno nelle sedi attuali, per l’Accademia è previsto il trasferimento nel complesso delle ex caserme di via Mascheroni, di cui sta per partire la ristrutturazione, mentre la Pinacoteca dovrebbe espandersi sia negli ambienti ora occupati dall’Accademia, sia nell’adiacente Palazzo Citterio. Dei 120 milioni di euro necessari  ne sono al momento disponibili solo 23, con i quali si pensa di portare a termine una prima fase di lavori prioritari: la ristrutturazione delle caserme, il rifacimento e la messa in sicurezza dei tetti del complesso di Brera, il restauro e l’adeguamento a museo di Palazzo Citterio.

Quello che non tutti sanno è che di questo progetto, che dovrebbe avvicinare la storica Pinacoteca milanese agli standard dei più importanti musei europei, si era iniziato a discutere a Milano nel lontano 1972, con l’acquisizione da parte dello Stato del settecentesco Palazzo Citterio, il cui giardino confina con l’Orto Botanico, allo scopo di accogliere le nuove collezioni d’arte annesse in quegli anni alla Pinacoteca.

Tuttavia, dopo aver eseguito qualche adeguamento degli interni e avervi allestito delle mostre temporanee, Palazzo Citterio era rimasto chiuso per decenni, e rapidamente dimenticato. Il nodo centrale per l’ampliamento della Pinacoteca era in realtà costituito dalla ricerca di una sede alternativa per l’Accademia, da sempre centro della vita artistica milanese: negli anni della giunta Moratti erano stati presentati alcuni progetti, tra cui quello per una nuova costruzione nella zona periferica della Bovisa, ma nessuno di questi era mai decollato.

[I servizi di Sul Romanzo Agenzia Letteraria: Editoriali, Web ed Eventi.

Seguiteci su Facebook, Twitter, Google+, Issuu e Pinterest]

Ora, con l’acquisizione delle caserme dismesse dall’esercito, si spera di dare all’Accademia una sede prestigiosa nel centro cittadino, e al tempo stesso di mettere finalmente a disposizione della Pinacoteca gli spazi necessari a riordinare ed esporre degnamente tutte le collezioni non ancora fruibili dal pubblico.

A dispetto però dell’ottimismo con cui il progetto è stato presentato ufficialmente, la mancanza dei fondi necessari, del resto di non facile reperimento in tempi di crisi economica, fa supporre che il percorso per completarlo non sarà né breve né semplice.

Il tuo voto: Nessuno Media: 4 (1 vote)
Tag:

Commenti

Invia nuovo commento

Image CAPTCHA
Se il codice inserito non è corretto, viene segnalato un errore (box rosso). Se il codice inserito è corretto e il tuo commento viene segnalato lo stesso come spam non ti preoccupare, non riscriverlo; la redazione lo pubblicherà al più presto.

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.