Intervista a Nicholas Sparks, ecco come nascono i suoi romanzi

Come leggere un libro

Perché è importante leggere

In cucina con Leonardo da Vinci, cuoco provetto

Il primo libro per bambini di Sylvia Plath

Il primo libro per bambini di Sylvia PlathTutti conosciamo Sylvia Plath per le sue poesie, ma quanti conoscono i suoi libri per bambini? Sì, perché la famosa scrittrice americana scrisse ben quattro libri per bambini, tutti pubblicati postumi tra il 1976 e il 2001. Si tratta di The Bed Book, The It-Doesn’t-Matter-SuitCollected Children’s Stories e Mrs. Cherry’s Kitchen.

 

Il primo a essere pubblicato è proprio The Bed Book, edito nel 1976 dalla Faber (in Italia è stato pubblicato da Mondadori nel 1999 con il titolo A letto bambini). Si tratta di una serie di poesie fantasiose su diversi tipi di letti, scritti da Plath per i suoi figli. La versione originale inglese fu arricchita dalle illustrazioni di Quentin Blake, noto per aver illustrato anche i racconti di Roald Dahl e il primo libro di Dr. Seuss.

 

LEGGI ANCHE – La voce di Sylvia Plath in una rarissima registrazione

 

Ecco una delle poesie della Plath presenti nel libro:

Il primo libro per bambini di Sylvia Plath

- A letto? In quale letto?

Di letti, ben si sa,

ne possiamo trovare

di molte qualità.

Il primo libro per bambini di Sylvia Plath

Il primo libro per bambini di Sylvia Plath

Il primo libro per bambini di Sylvia Plath

Il primo libro per bambini di Sylvia Plath

Proviamo ad elencare;

quanto alla dimensione,

tanto per cominciare,

c'è Lettino e Lettone.

Singolo per lo scapolo,

con un solo guanciale;

Letto-a-Una-Piazza-e-Mezzo,

Letto-Matrimoniale...

Il primo libro per bambini di Sylvia Plath

Il primo libro per bambini di Sylvia Plath

LEGGI ANCHE – Quando Sylvia Plath sognava di diventare un’artista. Ecco i suoi disegni

Il primo libro per bambini di Sylvia Plath

Il primo libro per bambini di Sylvia Plath

Ecco la Culla-a-Dondolo

fatta per i bebè;

La Brandina-Pieghevole

se poco spazio c'è.

Il primo libro per bambini di Sylvia Plath

Il primo libro per bambini di Sylvia Plath

Lettini-con-le-Sponde

per bambini terribili

e Letti-su-Rotelle

facilmente spostabili...

Ma tutti questi letti,

a ben considerare,

servono solamente

per dormire e sognare.

Sono letti noiosi,

sono letti banali.

Ci sono invece Letti-

Veramente-Speciali!

Il primo libro per bambini di Sylvia Plath

GRATIS il nostro manuale di scrittura creativa? Clicca qui!

 

Niente a che fare col bianco lettino

tutto pulito, tutto ordinato,

con il lenzuolo ben rincalzato

e il lume acceso sul comodino!

Il primo libro per bambini di Sylvia Plath

Il primo libro per bambini di Sylvia Plath

Un Letto-Galleggiante

per andare a pescare;

per gli amici felini

poi c'è un Letto-da Gatti;

sul Letto-per-Acrobati

ci si può arrampicare

per fare le capriole

ed i salti più matti.

Di lui si può dir tutto

tranne ch'è riposante.

Il primo libro per bambini di Sylvia Plath

Vuoi collaborare con noi? Clicca per sapere come fare

 

Non sembra anche a voi che le parole di Sylvia Plath e le illustrazioni di Quentin Blake contribuiscano a rendere questo libro per bambini molto bello e denso?

Il tuo voto: Nessuno Media: 5 (2 voti)

Commenti

Invia nuovo commento

Image CAPTCHA
Se il codice inserito non è corretto, viene segnalato un errore (box rosso). Se il codice inserito è corretto e il tuo commento viene segnalato lo stesso come spam non ti preoccupare, non riscriverlo; la redazione lo pubblicherà al più presto.

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.