Intervista ad Andrea Tomat, Presidente del Comitato di Gestione

Continua a scendere il numero dei lettori – Dati Istat aggiornati

Perché scrivere? Le ragioni di George Orwell

Hai perso la voglia di leggere? 7 modi per farla tornare

Il budino al limone di Sylvia Plath

Il budino al limone di Sylvia PlathUna nuova tappa del nostro tour culinario tra le ricetted’autore alla ricerca di piatti che firmati da grandi scrittori e artisti.

E oggi, dopo avervi presentato la torta di Tolstoj, le cotolette di Puškin, la frittata di Bulgakov, le cipolle caramellate di Vincent van Gogh, gli asparagi selvatici di Georgia O’Keeffeil dentice alla Veracruz di Frida Kahlo, la zuppa alle erbe e la tortilla di Picasso e il pan di zenzero di Emily Dickinson, tocca al budino al limone di Sylvia Plath.

 

Vuoi collaborare con noi? Clicca per sapere come fare

 

Ingredienti

1 cucchiaio di burro

2/3 di una tazza di zucchero semolato, più quello che serve per gli stampini

1/4 di tazza di farina

Scorza di 1 limone

 

LEGGI ANCHE – La diabolica frittata di Michail Bulgakov

 

1 tazza di latticello senza grassi

1/4 di tazza di succo di limone

3 tuorli d’uovo

4 albumi

Il budino al limone di Sylvia Plath

LEGGI ANCHE – La tortilla di Picasso

 

1/4 di cucchiaio di sale

Zucchero a velo e bacche fresche per le decorazioni

 

GRATIS il nostro manuale di scrittura creativa? Clicca qui!

 

Procedimento

 

1. Preriscalda il forno a 180°. Imburra 6 stampini da 180 grammi, cospargili leggermente di zucchero in polvere e sistemali in una piccola teglia.

 

LEGGI ANCHE – Le cotolette che ispirarono Aleksandr Puškin

 

2. In una ciotola, mescola il restante zucchero in polvere, la farina e la scorza di limone. In una ciotola più grande, mischia il latticello, il succo di limone e i tuorli d’uovo. Aggiungi gli ingredienti asciutti a questi bagnati e mescola fino a che non sono perfettamente amalgamati.

 

LEGGI ANCHE – La zuppa alle erbe di Picasso

Il budino al limone di Sylvia Plath

3. In una piccola ciotola o nella ciotola di un mixer, sbatti gli albumi con il sale fino a quando non assumono la forma di vette morbide. Con gentilezza inseriscilo nell’altro impasto. Dividi il tutto in parti uguali tra i vari stampini e poi riempi la teglia con acqua calda fino a coprire gli stampini per metà. Copri con un foglio.

 

LEGGI ANCHE – Le cipolle caramellate di Vincent van Gogh

 

4. Fai cuocere a forno per 20 minuti. Togli il foglio, e poi fai cuocere ancora per 20 minuti o fino a quando i budini non sono dorati e fermi quando li tocchi. Estrai gli stampini dal forno e lasciali raffreddare per 15 minuti. Passa una lama di coltello intorno ai bordi e poi capovolgili nei piatti. Decora con zucchero velo e bacche.

Il tuo voto: Nessuno Media: 4.5 (2 voti)
Tag:

Commenti

Invia nuovo commento

Image CAPTCHA
Se il codice inserito non è corretto, viene segnalato un errore (box rosso). Se il codice inserito è corretto e il tuo commento viene segnalato lo stesso come spam non ti preoccupare, non riscriverlo; la redazione lo pubblicherà al più presto.

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.