Intervista a Nicholas Sparks, ecco come nascono i suoi romanzi

Perché è importante leggere

In cucina con Leonardo da Vinci, cuoco provetto

Come leggere un libro

I siti più visitati del mondo: Google e Facebook dominano, ma la concorrenza è forte

oxford internet instituteLa mappa che vedete è stata disegnata dai ricercatori dell’Oxford Internet Institutee mette in evidenza quali sono i siti più visti in tutto il mondo (con i rispettivi numeri). I risultati non sono del tutto scontati: se è vero che esistono delle realtà come Facebook e Google le cui prime posizioni erano tutt’altro che imprevedibili, è altrettanto vero che proprio fra queste realtà riesce difficile ipotizzare chi si collochi in prima, seconda o terza posizione. E questo studio ci ha dato molte risposte in tal senso.

Abbiamo scoperto, per esempio, che il motore di ricerca di Mountain View è usato soprattutto a Occidente; una situazione completamente diversa, invece, quella dell’Oriente, dove si nota una certa prorompenza di social network che non molto conosciuti: emerge, per esempio, Baidu, che è diffuso a macchia d’olio in Cina e in Corea del Nord (Paesi isolati dal resto del mondo, anche in ambito tecnologico: in Cina, per fare solo uno dei tanti esempi, esistono solo servizi approvati dal Governo, tant’è che Facebook e YouTube sono tagliati fuori dal novero dei siti accessibili).

Dando uno sguardo alla mappa, ci si accorge che dopo Google (che detiene il maggior numero di pagine visitate con ben sessantadue Paesi) figura Facebook: sono ben cinquanta gli Stati in cui il social network di Mark Zuckerberg – che ha davvero cambiato la vita dei suoi utenti – viene utilizzato più del motore di ricerca; spiccano, oltre a Google, Facebook e Baidu, pure Yahoo! – storico rivale dell’azienda di Mountain View, essendo anch’esso un search engine – e Yandex, di origine russa.

[I servizi di Sul Romanzo Agenzia Letteraria: Editoriali, Web ed Eventi.

Seguiteci su Facebook, Twitter, Google+, Issuu e Pinterest]

Mark Graham e Stefano De Sabbata – autori della ricerca – commentano così la mappa realizzata:

«La supremazia di Google e Facebook su qualsiasi altro sito sul web è chiaramente evidente. Vediamo anche una interessante continuità geografica di questi due “imperi”. La situazione è più complessa in Asia, dove i concorrenti locali sono stati in grado di resistere ai due grandi imperi americani. Probabilmente, non siamo che all’inizio dell’Età dell’Impero di Internet».

Se aveste dovuto stilare voi una classifica, avreste immaginato le stesse posizioni?

Il tuo voto: Nessuno Media: 5 (1 vote)

Commenti

Invia nuovo commento

Image CAPTCHA
Se il codice inserito non è corretto, viene segnalato un errore (box rosso). Se il codice inserito è corretto e il tuo commento viene segnalato lo stesso come spam non ti preoccupare, non riscriverlo; la redazione lo pubblicherà al più presto.

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.