Intervista a Nicholas Sparks, ecco come nascono i suoi romanzi

In cucina con Leonardo da Vinci, cuoco provetto

Come leggere un libro

Perché è importante leggere

I migliori libri per i vegetariani

Libri per vegetarianiOggi vi proponiamo qualche lettura sul vegetarianismo, cinque tra i migliori libri per i vegetariani, termine con cui vengono generalmente indicati tutti coloro che escludono dalla loro alimentazione le carni di origine animale – tuttavia, all'interno di questa categoria esistono ulteriori sotto gruppi, come, ad esempio, quello dei vegani. Per la maggior parte si tratta di una scelta etica, per altri di uno stile di vita salutare; infine, non è da escludere che “essere vegetariani” sia diventata un po' una moda degli ultimi anni. L'argomento è piuttosto articolato, ma qualche buon titolo può essere d'aiuto per un eventuale approfondimento.

  • Vegetariani. Fondamenti, vantaggi e rischi di Claus Leitzmann (Mondadori, 2002): negli ultimi anni sono circolate numerose notizie su animali malati e su alimenti trattati con prodotti artificiali. Sappiamo veramente cosa portiamo ogni giorno a tavola? Questa domanda ha spinto molti a modificare le proprie abitudini alimentari, optando per il vegetarianismo. In questo libro Leitzmann, esperto di filosofia vegetariana, ne illustra le origini e le diverse forme esistenti.

 

  • La cena pitagorica. Storia del vegetarianismo dall'antica Grecia a Internet di Erica Joy Mannucci (Carocci, 2008): attualmente esistono milioni di vegetariani in tutto il mondo, che promuovono la loro “dottrina” soprattutto mediante il potente strumento rappresentato da Internet. Tuttavia, questa pratica ha radici antichissime e si è evoluta nei secoli. In questo volume, l'autrice tenta proprio di ricostruire i cambiamenti avvenuti negli anni, le motivazioni alla base di tali comportamenti alimentari e i loro legami con i vari mutamenti storici, dalle Rivoluzioni inglese e francese all'Illuminismo, fino all'Ottocento e al secolo scorso.

 

  • Verso la scelta vegetariana. Il tumore si previene anche a tavola di Umberto Veronesi e Mario Pappagallo (Giunti, 2012): la salute e la prevenzione passano soprattutto per la tavola. Ne è convinto Veronesi che, partendo dalla sua personale esperienza e dalle sue ricerche mediche, espone ai lettori i benefici della dieta vegetariana. Il libro è arricchito anche da circa duecento ricette di Carla Marchetti, utili per tutti i vegetariani e per chiunque abbia la curiosità di provare una cucina un po' diversa dal solito. I proventi di Umberto Veronesi dal libro saranno devoluti in favore dei ricercatori della fondazione che porta il suo nome, con lo scopo di promuovere e sostenere la ricerca scientifica.

[I servizi di Sul Romanzo Agenzia Letteraria: Editoriali, Web ed Eventi.

Seguiteci su Facebook, Twitter, Google+, Issuu e Pinterest]

  • Ricette vegetariane per i bambini. Sane abitudini fin dai primi anni di Giuliana Lomazzi (Red Edizioni, 2010): la dieta vegetariana può essere utile e salutare solo se seguita correttamente. In particolare, è sbagliato imporre ai bambini degli stili alimentari non equilibrati, magari con il rischio di compromettere la loro crescita. Il vegetarianismo è positivo per i bambini o è una scelta che dovrebbe riguardare solo gli adulti? Secondo l'autrice del libro, pure i più piccoli possono seguire questo tipo di alimentazione, che li aiuterebbe addirittura a evitare disturbi quali il sovrappeso, le allergie e le intolleranze. Il volume offre alcune importanti linee guida per assicurare ai bambini l'assunzione di tutti i nutrienti fondamentali per lo sviluppo.

 

  • Io cucino vegetariano di Mary McCartney (Newton Compton, 2013): il libro propone alcune idee semplici e gustose da parte di questa famosa fotografa inglese, figlia dell'ex Beatles, Paul, e vegetariana convinta, la quale, grazie a questo volume, ha tracciato il suo personale percorso alimentare, partendo dalla colazione fino al pranzo della domenica. Il testo è arricchito da numerose immagini fotografiche, che suggeriscono fantasiose variazioni di ricette classiche, come la Shepherd's Pie, ovviamente senza la carne.

I cinque titoli che vi abbiamo proposto offrono alcuni spunti di riflessione per chiunque voglia sperimentare o anche solo ricevere qualche informazione in più sulla pratica vegetariana: cinque tra i migliori libri per vegetariani, che sicuramente non mancheranno di stuzzicare la vostra curiosità e, perché no, anche l'appetito!

Il tuo voto: Nessuno Media: 4.7 (6 voti)

Commenti

Invia nuovo commento

Image CAPTCHA
Se il codice inserito non è corretto, viene segnalato un errore (box rosso). Se il codice inserito è corretto e il tuo commento viene segnalato lo stesso come spam non ti preoccupare, non riscriverlo; la redazione lo pubblicherà al più presto.

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.