Curiosità grammaticali

Conoscere l'editing

Come scrivere un romanzo in 100 giorni

Interviste a scrittori

I luoghi letterari di Roma – 3

I luoghi letterari di Roma – 3Dopo il caffè Greco, che si raggiunge con facilità perché posto sulla Via che porta a Piazza di Spagna, vale la pena ricordare il caffè Nuovo di Piazza San Lorenzo in Lucina, proprio di fronte alla chiesa. Ci si passa vicino perché è un’area molto turistica, ma pochi sanno che questo era il luogo prediletto di numerosi scrittori.

 

Stendhal lo definitiva il più bel caffè di Roma con una certa ironia, lo trovava sporco e soprattutto infelice perché dai suoi tavoli si vedevano i funerali di San Lorenzo in Lucina. Andersen invece era stato colpito dalla sua curiosa illuminazione.

 

La celebre Scuola Romana, oggi quasi dimenticata, attiva fra il 1850 e il 1870, discuteva di poesia proprio al caffè Nuovo, conosciuto al tempo anche come caffè Ruspoli, perché sotto al Palazzo omonimo. La gran parte del gruppo doveva molto ad Angelo Maria Rezzi, docente universitario di eloquenza. Fra i molti c’erano Augusto Caroselli, Luigi Celli, Ferdinando Santini, Giuseppe Maccari e Domenico Bonanni.

 

Un elemento curioso: Nathaniel Hawthorne, scrittore statunitense dell’Ottocento, molto vicino alle idee del trascendentalismo, inserisce nel romanzo Il fauno di marmo, pubblicato nel 1860, una scena nella quale uno dei personaggi si reca al caffè Nuovo a bere una bottiglia di Montefiascone, un noto vino della provincia di Viterbo.  

 

Nella prossima puntata rimarremo nella medesima piazza, dove troveremo altri aneddoti letterari molto interessanti che hanno segnato la storia della letteratura e la vita di alcuni scrittori.

Il tuo voto: Nessuno Media: 5 (1 vote)
Tag:

Commenti

Invia nuovo commento

Image CAPTCHA
Se il codice inserito non è corretto, viene segnalato un errore (box rosso). Se il codice inserito è corretto e il tuo commento viene segnalato lo stesso come spam non ti preoccupare, non riscriverlo; la redazione lo pubblicherà al più presto.

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.