Perché è importante leggere

Intervista a Nicholas Sparks, ecco come nascono i suoi romanzi

In cucina con Leonardo da Vinci, cuoco provetto

Come leggere un libro

I #Cantieri per la scuola

CambiamentoSembra di buon auspicio la partenza effettiva dei due cantieri per la scuola proposti dal MIUR; proprio questa settimana, infatti, ha preso il via il secondo, dedicato alle “Competenze per il Made in Italy”, mentre il primo, dedicato ai “Docenti”, ha già iniziato i suoi lavori la settimana scorsa.

Ma di cosa si tratta, nello specifico? Un gruppo di persone esperte nel settore sta lavorando concretamente, si spera, a delle proposte da fare al Ministro su due temi importanti per il mondo della scuola: da un lato la professionalità degli insegnati, dall'altro la possibile innovazione della didattica per evitare lo scollamento tra l'ambiente dell'istruzione e l'ingresso nel mondo del lavoro. Il primo rientra tra l'altro in un più ampio tema di discussione che prende in considerazione la formazione dei docenti, il reclutamento e la valorizzazione della professionalità: riuscirà a superare lo scoglio dei sindacati? I due team sono variamente composti, con piacere si nota che molti sono i volti nuovi che possono portare idee e visioni differenti; tra gli altri, oltre ai due giovani coordinatori Francesco Luccisano (32 anni) e Alessandro Fusacchia (36 anni), salta agli occhi lo scrittore Marco Lodoli.

[I servizi di Sul Romanzo Agenzia Letteraria: Editoriali, Web ed Eventi.

Seguiteci su Facebook, Twitter, Google+, Issuu e Pinterest]

I cantieri lavoreranno per tre mesi e si consulteranno con i diretti protagonisti della scuola, studenti e studentesse, insegnanti, dirigenti scolastici, genitori, sia online che offline. L'importante è che le proposte avanzate siano concrete, ossia non si riducano a mere affermazioni su fogli digitali di cui poi nessuno terrà conto, e ascoltate: il Ministro Giannini sembra più che intenzionata a dare massimo risalto e importanza ai lavori delle due commissioni per le riforme preannunciate in modo per ora ancora generico.

Il tuo voto: Nessuno Media: 4 (3 voti)

Commenti

Invia nuovo commento

Image CAPTCHA
Se il codice inserito non è corretto, viene segnalato un errore (box rosso). Se il codice inserito è corretto e il tuo commento viene segnalato lo stesso come spam non ti preoccupare, non riscriverlo; la redazione lo pubblicherà al più presto.

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.