Perché è importante leggere

Intervista a Nicholas Sparks, ecco come nascono i suoi romanzi

Come leggere un libro

In cucina con Leonardo da Vinci, cuoco provetto

I 9 consigli di lettura di John Irving

I 9 consigli di lettura di John IrvingAnche John Irving ha raccontato i suoi consigli di lettura al sito OneGrandBooks.

 

L’autore di romanzi come Le regole della casa del sidro (Bompiani), Libertà per gli orsi (BUR) e In una sola persona (Rizzoli) ha indicato i suoi romanzi preferiti, quelli che hanno maggiormente inciso sulla sua formazione come scrittori e che pertanto consiglia assolutamente di leggere.

 

Vediamo dunque da vicino quali sono i consigli di lettura di John Irving.

 

La lettera scarlatta di Nathaniel Hawthorne

I 9 consigli di lettura di John Irving

Nella Lettera scarlatta di Hawthorne queste donne di chiesa che spettegolano su quello che farebbero a Ester – non marchiarle i vestiti, ma direttamente la fronte, o ucciderla – in seguito mi avrebbero portato a essere molto esplicito dal punto di vista sessuale in molti dei miei romanzi.

 

LEGGI ANCHE – “Wakefield” di Nathaniel Hatwhorne: storia della letteratura americana in quindici pagine

*****

Moby Dick di Herman Melville

I 9 consigli di lettura di John Irving

Moby Dick di Melville, e in particolare Queequeg – mi ha insegnato che prefigurare è il compagno che il fato ha scelto per lo storytelling.

 

LEGGI ANCHE – Herman Melville e Nathaniel Hawthorne furono davvero amanti?

*****

Il sindaco di Casterbridge di Thomas Hardy

I 9 consigli di lettura di John Irving

È un romanzo abbastanza duro. Un ragazzo vende sua moglie e sua figlia a un marinaio già nel primo capito; non potrà mai espiare una tale colpa. E i critici di Hardy volevano che scrivesse finali più edificanti!

*****

Madame Bovary di Gustave Flaubert

I 9 consigli di lettura di John Irving

Quando ho letto Madame Bovary per la prima volta, mancavano molti anni al mio matrimonio, e altrettanti ne mancavano dall’immaginare che lo sarei mai stato. Cosa poteva mai importarmi degli adulteri e del suicidio della moglie di un dottore nella provincia francese? Molto. Come mi disse una volta il mio primo editore: «Ho conosciuto tante donne adultere.» (e non dubito che sia stato così), «Ma quella che conosco meglio, e che non dimenticherò mai, è Emma Bovary».

 

LEGGI ANCHE – Quel grande, meraviglioso errore di Flaubert

*****

David Copperfield di Charles Dickens

I 9 consigli di lettura di John Irving

Per quanto riguarda Dickens, sì Grandi speranze è il suo miglior romanzo. Ma, per quanto riguarda il puro dramma, niente supera il capitolo intitolato La tempesta in David Copperfield: il corpo di Steerforth viene trascinato a riva e Copperfield dice: «L’ho visto giacere con la testa sotto il braccio, come spesso lo vedevo dormire a scuola».

 

LEGGI ANCHE – Charles Dickens – Satira e giustizia

 

[I servizi di Sul Romanzo Agenzia Letteraria: Editoriali, Web ed Eventi.

Iscriviti alla nostra newsletter

Seguici su Facebook, Twitter, Google+, Pinterest e YouTube]

 

La morte a Venezia di Thomas Mann

I 9 consigli di lettura di John Irving

In Morte a Venezia di Thomas Mann la vita di un grande scrittore è messa a dura prova sia dalle sue passioni represse sia dal colera. Ero un giovane autore di romanzi che voleva essere un artista. Perché non mi sarei dovuto interessare, così come Mann, alla natura dell’artista?

 

LEGGI ANCHE – Come diventare scrittori per Thomas Mann

*****

La stanza di Giovanni di James Baldwin

I 9 consigli di lettura di John Irving

Ero ancora troppo giovane per poter guidare un’auto quando ho letto La stanza di Giovanni. L’idea di una storia d’amore devastante e destinata a finire male non mi era ancora venuta in mente. Pensavo che nulla si sarebbe mai potuto paragonare a Giulietta e Romeo, ma il racconto di Baldwin «della notte che mi sta portando al peggior mattino della mia vita» è diventata la storia d’amore più triste che conosca.

*****

Il tamburo di latta di Günter Grass

I 9 consigli di lettura di John Irving

Ero già grande – uno studente al college – quando ho letto Il tamburo di latta. Questo romanzo del XIX secolo fu il modello di forma, per me; qui c’era lo storytelling del XIX secolo sul comportamento sociale, la sessualità e la politica del XX secolo.

 

LEGGI ANCHE – Heinrich Böll e Günter Grass – BINARI (9)

*****

Cent’anni di solitudine di Gabriel García Márquez

I 9 consigli di lettura di John Irving

Nell’incredibile Macondo, l’ordinario e il soprannaturale sono aggrovigliati; l’incesto e il matrimonio tra consanguinei danno alle molte generazioni della famiglia Buendia un futuro classicamente greco e predestinato.

 

LEGGI ANCHE – I 24 libri che hanno formato Gabriel García Márquez

*****

Voi avete già letto i libri indicati da John Irving? Condividete i suoi consigli di lettura?

Il tuo voto: Nessuno Media: 4.5 (2 voti)
Tag:

Commenti

Invia nuovo commento

Image CAPTCHA
Se il codice inserito non è corretto, viene segnalato un errore (box rosso). Se il codice inserito è corretto e il tuo commento viene segnalato lo stesso come spam non ti preoccupare, non riscriverlo; la redazione lo pubblicherà al più presto.

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.