Come leggere un libro

Intervista a Nicholas Sparks, ecco come nascono i suoi romanzi

In cucina con Leonardo da Vinci, cuoco provetto

Perché è importante leggere

Henri Cartier-Bresson in mostra a Roma, presso il Museo dell’Ara Pacis

Cartier-BressonDal 26 settembre a Roma, il Museo dell’Ara Pacis ospiterà la mostra Henri Cartier-Bressonpromossa da Roma Capitale Assessorato alla Cultura, Creatività e Promozione Artistica-Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali, prodotta da Contrasto e Zètema Progetto Cultura e curata da Clément Chéroux. Saranno esposte più di cinquecento tra fotografie, disegni, dipinti, film e documenti dell’artista, per una retrospettiva completa, organizzata in occasione dei dieci anni dalla morte del fotografo. La mostra avrà tre tappe mondiali: Parigi, Roma, Madrid.

A differenza di altre esposizioni dedicate a colui che oggi viene considerato come il pioniere del foto-giornalismo, tanto da meritare l’appellativo di “occhio del secolo”, questa retrospettiva non ha intenzione di unificare il lavoro di Cartier-Bresson sotto un'unica sezione tematica, ma vuole invece sottolineare la sua versatilità che gli permise di spaziare su più fronti: il fotografo vicino al movimento Surrealista intorno agli anni Trenta che si ispirò a Eugène Atget; il militante documentarista della Guerra civile spagnola e della Seconda guerra mondiale; il reporter degli anni Cinquanta e Sessanta; infine, cominciando negli anni Settanta, l’artista più intimista.

[I servizi di Sul Romanzo Agenzia Letteraria: Editoriali, Web ed Eventi.

Leggete la nostra Webzine

Seguiteci su Facebook, Twitter, Google+ e Pinterest]

«Le fotografie possono raggiungere l'eternità attraverso il momento», amava dire Cartier-Bresson, che seppe catturare l’istante nella monocromia e porre «sulla stessa linea di mira la mente, gli occhi e il cuore. È questa l’occasione per conoscere da vicino gli scatti di un grande artista come Henri Cartier-Bresson che nel 1947 fondò, insieme a Robert Capa e altri fotografi, la famosa Agenzia Magnum. Si ha tempo fino al 25 gennaio 2015.

Il tuo voto: Nessuno Media: 5 (4 voti)

Commenti

Invia nuovo commento

Image CAPTCHA
Se il codice inserito non è corretto, viene segnalato un errore (box rosso). Se il codice inserito è corretto e il tuo commento viene segnalato lo stesso come spam non ti preoccupare, non riscriverlo; la redazione lo pubblicherà al più presto.

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.