Come leggere un libro

Intervista a Nicholas Sparks, ecco come nascono i suoi romanzi

Perché è importante leggere

In cucina con Leonardo da Vinci, cuoco provetto

Gli influencer dei libri su Instagram – Intervista a Chiara Arena – colored_books

Gli influencer dei libri su Instagram – Intervista a Chiara Arena – colored_booksQuesta settimana, nel nostro spazio dedicato agli influencer dei libri su Instagram ospitiamo Chiara Arena che con il suo @colored_books ha raggiunto oltre 1.600 follower.

Con lei abbiamo discusso del presente e del futuro di Instagram e del suo connubio con il mondo editoriale in generale e dei libri in particolare. Ci ha raccontato qualcosa in più delle sue foto insieme molto semplici e altrettanto particolari, così come il suo dividersi tra la passione per la lettura e i libri e un lavoro in ambito scientifico.

 

Un tempo c’erano i blog letterari, poi arrivò Facebook, da qualche tempo Instagram sta veicolando molto della comunicazione sui libri. All’interno di questa evoluzione – semplificata ma non così lontana dalla realtà –, tu cosa pensi del rapporto tra Instagram e libri?

È un rapporto che funziona molto bene sotto certi aspetti: credo che Instagram sia utilissimo, ad esempio, per cercare spunto sui nuovi libri da leggere o per essere aggiornati sulle novità editoriali; per avere un’analisi più approfondita di un autore o di un’opera, invece, rimango dell’idea che ci siano dei mezzi più efficaci di questo.

Gli influencer dei libri su Instagram – Intervista a Chiara Arena – colored_books

Vuoi conoscere potenzialità e debolezze del tuo romanzo? Ecco la nostra Valutazione d’Inedito

 

Le tue foto seguono uno stile preciso e sempre uguale nella disposizione. Come mai questa idea? Che cosa vuoi comunicare?

Volevo creare uno spazio tutto mio, dove poter condividere le letture che mi erano piaciute di più e, allo stesso tempo, evidenziare la bellezza delle copertine: ho unito questi aspetti a due mie caratteristiche (molto colorata, molto ordinata) e il risultato è stato questo profilo.

Gli influencer dei libri su Instagram – Intervista a Chiara Arena – colored_books

Quali mezzi (cellulare o macchina fotografica) e tecniche usi per arrivare alla foto definitiva?

Per scattare le foto utilizzo il mio cellulare, un Iphone 5c che fa ancora il suo dovere nonostante l’età. Per quanto riguarda l’editing cerco di intervenire il meno possibile, per evitare di alterare i colori reali degli scatti: mi limito quindi ad aggiustare le ombre e la luminosità, usando solo gli strumenti forniti da Instagram.

Gli influencer dei libri su Instagram – Intervista a Chiara Arena – colored_books

Instagram è un hobby che ti diverte oppure ti piacerebbe farlo diventare un’attività lavorativa?

Dubito fortemente che possa diventare qualcosa di più che un semplice hobby. Alle spalle ho un percorso formativo che mi ha indirizzata verso una professione di tipo scientifico, completamente diversa da tutto ciò che ha a che fare con il mondo dell’editoria e/o della comunicazione digitale. Sono quindi io la prima a dire che non ho le competenze necessarie per trasformare questa passione in un lavoro.

Gli influencer dei libri su Instagram – Intervista a Chiara Arena – colored_books

Hai collaborazioni attive in questo momento con editori e aziende grazie al tuo profilo?

No, finora non ne ho mai avute. Ho ricevuto alcune proposte, sia da parte di autori emergenti che da piccole case editrici, ma ho sempre preferito non accettarle, perché riguardavano opere diverse dal genere che di solito leggo. Se in futuro verrò contattata per un libro o un progetto che riterrò veramente interessante, allora sì che sarò ben felice di parlarne.

Gli influencer dei libri su Instagram – Intervista a Chiara Arena – colored_books

Quale rapporto hai con i lettori? Sei una persona che vive il mezzo in maniera biunivoca vagando su altri profili e commentando o tendi a concentrarti su quanto pubblichi?

Per me sarebbe assurdo usare questo social a senso unico, solo per pubblicare le proprie foto. Adoro scorrere il feed e scoprire le letture del momento.

Gli influencer dei libri su Instagram – Intervista a Chiara Arena – colored_books

Fra i tuoi colleghi chi ti piace seguire?

Non potendo fare un elenco infinito, mi limito a segnalare i miei “imprescindibili”: @conamoreesquallore e @tegamini, perché si vede che sono esperte del settore e quando parlano di un libro sono in grado di analizzarlo sotto ogni aspetto; @icalzinispaiati, perché le sue dirette letterarie sono le migliori di Instagram; @tortamagica, perché offre tantissimi spunti di lettura ed è sempre aggiornata sulle promozioni in corso (fondamentali per non far piangere troppo il portafoglio).

Gli influencer dei libri su Instagram – Intervista a Chiara Arena – colored_books

Si sta molto parlando dei profili noti che pubblicizzano prodotti in cambio di denaro senza però palesare l’accordo commerciale. Che cosa pensi di questo argomento?

Non trovo nulla di male nelle collaborazioni ma credo sia giusto chiarire sempre i termini con cui vengono fatte, per una questione di trasparenza e di correttezza nei confronti dei propri follower.

 

GRATIS il nostro manuale di scrittura creativa? Clicca qui!

 

Immagina di precipitare nel 2023, fra cinque anni, come ti immagini il futuro di Instagram sulla comunicazione di libri?

Difficile fare previsioni, visti i ritmi serrati con cui Instagram e i social in generale si evolvono. Immagino (e spero) che l’aggiunta di ulteriori funzioni amplifichi l’esperienza del lettore e aumenti la possibilità di venire coinvolto direttamente nel dietro le quinte di tutto ciò che riguarda l’editoria, così come è stato finora dopo l’aggiunta di dirette, stories etc.


Leggi tutte le interviste dello speciale Gli influencer dei libri su Instagram – #InstaBooks

Il tuo voto: Nessuno Media: 5 (1 vote)

Commenti

Invia nuovo commento

Image CAPTCHA
Se il codice inserito non è corretto, viene segnalato un errore (box rosso). Se il codice inserito è corretto e il tuo commento viene segnalato lo stesso come spam non ti preoccupare, non riscriverlo; la redazione lo pubblicherà al più presto.

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.