Perché è importante leggere

Intervista a Nicholas Sparks, ecco come nascono i suoi romanzi

In cucina con Leonardo da Vinci, cuoco provetto

Come leggere un libro

Gabriele D’Annunzio: 150 anni dalla nascita

Gabriele D’Annunzio: 150 anni dalla nascitaOggi, 12 marzo 2013, ricorrono i 150 anni dalla nascita di uno dei più importanti scrittori italiani. Sul Romanzo intende offrire ai lettori un percorso di (ri)scoperta, al passo coi tempi, utilizzando una serie di link che permetta di incontrare aneddoti poco conosciuti e curiosità sul Vate.

Per iniziare, i più pigri possono deliziarsi con Wikipedia, invece i più esigenti possono visitare l’ottimo sito Gabriele D’Annunzio.

Chi si trovasse a Pescara, invece, potrebbe fare una puntata alla Casa Natale. Ma dire Gabriele D’Annunzio significa anche dire altro. Per esempio, oggi si potrà visitare gratuitamente il Vittoriale.

Sul Vate si è detto tutto e il contrario di tutto, e se i saggi pubblicati su di lui sono numerosissimi, e due tra gli ultimi usciti sono La mia vita carnale di Giordano Bruno Guerri e Vita segreta di Gabriele D’Annunzio di Tom Antongini, nel giugno di quest’anno, dal 21 al 23, si terrà a Gardone Riviera la Coppa Gabriele D’Annunzio, incontro-raduno di auto d’epoca all’insegna della commistione tra interesse culturale, turismo e passione automobilistica.

Per chi, invece, non potesse muoversi, ma desiderasse comunque entrare nell’atmosfera dannunziana, consigliamo di attingere a un folto repertorio video, da un D’Annunzio che ascolta musica al Vittoriale e parodia Dantee che, da antesignano dei VIP contemporanei, si lamenta dei fotografi che l’assediano (“È possibile che un uomo come me debba essere bersagliato da una quindicina di fotografi”), agli estratti video di Correva l’anno (Rai3, con Paolo Mieli) che raccontano un D’Annunzio poeta, guerriero e amante.

 

Il poeta e il romanziere

L’opera di D’Annunzio non è delle più facili da classificare. Padre dell’estetismo italiano, ma anche maestro del Kitsch più autentico, D’Annunzio seppe passare dalla poesia alle novelle, approdando al romanzo e all’opera teatrale:

 

Primo vere

Canto novo

Intermezzo di rime

Il piacere

L'innocente

Poema paradisiaco (tra cui La Passeggiata e Le mani)

Il trionfo della morte

Le vergini delle rocce

La città morta 

La Gioconda

Il fuoco

Laudi

Le novelle della Pescara

La figlia di Iorio

La fiaccola sotto il moggio

La nave

Forse che sì forse che no

Notturno (Prima e Seconda parte)

Il libro segreto

 

Il guerriero

 

Sui rapporti tra D’Annunzio e il fascismo, rimandiamo a un articolo di Elena Spadiliero, pubblicato sulla nostra Webzine n. 5/2012, che prova a ricostruirne le ragioni alla luce anche di una contestualizzazione storica, non mancando di citare la Beffa di Buccari e la Reggenza del Carnaro.

 

Il tuo voto: Nessuno Media: 4.6 (5 voti)

Commenti

Il post non accenna minimamente ad un Dannunzio esoterico, invece il Vate aveva un rapporto molto particolare con l'esoterismo

Sul D'Annunzio rivoluzionario, di cui nell'articolo non si parla, suggerisco la lettura del libro: Gabriele D'Annunzio, MANUALE DEL RIVOLUZIONARIO (Tre Editori).

Invia nuovo commento

Image CAPTCHA
Se il codice inserito non è corretto, viene segnalato un errore (box rosso). Se il codice inserito è corretto e il tuo commento viene segnalato lo stesso come spam non ti preoccupare, non riscriverlo; la redazione lo pubblicherà al più presto.

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.