Corso online di editing

Corso online di scrittura creativa

In cucina con Leonardo da Vinci, cuoco provetto

Intervista a Nicholas Sparks, ecco come nascono i suoi romanzi

Friedrich Nietzsche e la poesia dedicata alla sua macchina da scrivere

Friedrich Nietzsche e la poesia dedicata alla sua macchina da scriverePuò sembrare strano che un filosofo come Friedrich Nietzsche abbia deciso di dedicare una poesia alla sua macchina da scrivere. In realtà le cose stanno proprio così e l’episodio si colloca in un momento molto particolare della vita del filosofo tedesco.

Negli ultimi anni della sua esistenza infatti ile condizioni di salute di Nietzsche continuavano ad affliggerlo e oltre ai vecchi malanni di sempre, tra i quali l’insonnia e le costanti emicranie, il filosofo tedesco cominciò a perdere anche la vista. Siamo verso il 1880 quando, come sostenne uno dei suoi medici, Friedrich riusciva a «percepire solo immagini errate e distorte». Lo stesso Nietzsche dichiarò che leggere e scrivere per più di venti minuti gli diventava sempre più doloroso giorno dopo giorno.

 

LEGGI ANCHE – Una bellissima versione illustrata di “Così parlò Zarathustra” di Nietzsche

 

Nonostante questo però la sua produzione intellettuale non sembrava destinata a scemare, e allora Nietzsche pensò di utilizzare un dispositivo che gli avrebbe permesso di scrivere senza sforzare troppo la vista. Nel 1881 dunque comprò una macchina da scrivere. Anche se conosceva le Remington, il filosofo desiderava un modello che fosse facile da trasportare, permettendogli di viaggiare per stabilirsi in località da climi più salubri. La Malling-Hansen Writing Ball pareva fare al caso suo.

Friedrich Nietzsche e la poesia dedicata alla sua macchina da scrivere

GRATIS il nostro manuale di scrittura creativa? Clicca qui!

 

Secondo il vice presidente della Malling-Hansen, la writing ball (letteralmente, palla per scrivere) era la cosa più vicina a un computer portatile nel XIX secolo. La prima writing ball fu prodotta nel 1865 grazie all’inventore danese Rasmus Malling-Hansen e fu mostrata all’Expo Universale di Parigi nel 1878.

Friedrich Nietzsche e la poesia dedicata alla sua macchina da scrivere

In totale furono 60 i manoscritti battuti da Nietzsche sulla writing ball, inclusa la poesia dedicata proprio alla sua macchina da scrivere:

La writing ball è una cosa come me.

Fatta di ferro e facile da portare in viaggio.

Per usarla sono richiesti pazienza e tatto in gran quantità

Oltre a dita sottili

Friedrich Nietzsche e la poesia dedicata alla sua macchina da scrivere

LEGGI ANCHE – I 10 consigli di scrittura di Friedrich Nietzsche

 

Nonostante l’entusiasmo iniziale, Nietzsche si stancò presto del complicato congegno, e pare che il filosofo avesse incontrato molte complicazioni quando il dispositivo si ruppe durante un viaggio a Genova; infatti un meccanico incapace, nel tentativo di ripararla, potrebbe averla rotta ulteriormente.

Il tuo voto: Nessuno Media: 5 (3 voti)
Tag:

Commenti

Invia nuovo commento

Image CAPTCHA
Se il codice inserito non è corretto, viene segnalato un errore (box rosso). Se il codice inserito è corretto e il tuo commento viene segnalato lo stesso come spam non ti preoccupare, non riscriverlo; la redazione lo pubblicherà al più presto.

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.