Continua a scendere il numero dei lettori – Dati Istat aggiornati

Intervista ad Andrea Tomat, Presidente del Comitato di Gestione

Perché scrivere? Le ragioni di George Orwell

Hai perso la voglia di leggere? 7 modi per farla tornare

Franz Kafka e il suo blocco creativo

Franz Kafka e il suo blocco creativoPuò capitare anche ai grandi scrittori come Franz Kafka di dover fare i conti con un blocco creativo.

Sì, parliamo proprio del famoso blocco dello scrittore, quello che impedisce di andare avanti con la scrittura e ti costringe a stare fermo per troppo tempo su una pagina bianca.

La stessa cosa è successa anche a Franz Kafka, come racconta in alcuni inserti dei suoi diari che vi riportiamo qui di seguito:

 

Vuoi collaborare con noi? Clicca per sapere come fare

 

20 gennaio 1915: La fine della scrittura. Quando mi riprenderò?

29 gennaio 1915: Ho di nuovo provato a scrivere, praticamente inutile.

 

LEGGI ANCHE – Perché leggere fa bene allo spirito? La risposta di Kafka

 

30 gennaio 1915: La vecchia incapacità. Ho interrotto la mia scrittura per appena dieci giorni e ne sono già uscito. Ancora una volta i miei prodigiosi sforzi sono davanti a me. Bisogna tuffarsi e sprofondare più rapidamente di quello che sprofonda prima di te.

 

LEGGI ANCHE – I disegni di Franz Kafka

Franz Kafka e il suo blocco creativo

7 febbraio 1915: Arresto completo. Tormenti senza fine.

11 marzo 1915: Come vola il tempo; altri dieci giorni senza ottenere nessun risultato. Non riesce. Una pagina ora e poi è un successo, ma non riesco a tenere il passo, il giorno dopo sono senza forze.

 

LEGGI ANCHE – Una graphic novel ispirata a Franz Kafka

 

13 marzo 1915: Mancanza di appetito, paura di tornare tardi la sera; ma soprattutto il pensiero che non ho scritto nulla ieri, che continuo ad allontanarmi sempre di più da questo, e sono in pericolo di perdere tutto quello che ho raggiunto con fatica in questi ultimi sei mesi. La prova di questo è che ho scritto una miserabile pagina e mezza di una nuova storia che ho già deciso di scartare… Ogni tanto sento un’infelicità che quasi mi smembra, e nello stesso tempo sono convinto della sua necessità e dell’esistenza di un obiettivo verso il quale ci si fa strada attraversando ogni tipo di infelicità.

 

LEGGI ANCHE – Franz Kafka e una commovente lettera d’amore a Felice Bauer

 

Tutti gli inserti risalgono al 1915, lo stesso anno in cui Franz Kafka pubblicò La metamorfosi, seguita da altri racconti.

 

GRATIS il nostro manuale di scrittura creativa? Clicca qui!

 

Tutti i romanzi di Kafka invece, come Il castello e Il processo, saranno pubblicati postumi grazie all’amico Max Brod che si rifiutò di seguire le volontà di Kafka, che aveva chiesto di bruciare i manoscritti alla sua morte.

Il tuo voto: Nessuno Media: 5 (1 vote)
Tag:

Commenti

Invia nuovo commento

Image CAPTCHA
Se il codice inserito non è corretto, viene segnalato un errore (box rosso). Se il codice inserito è corretto e il tuo commento viene segnalato lo stesso come spam non ti preoccupare, non riscriverlo; la redazione lo pubblicherà al più presto.

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.