Intervista a Nicholas Sparks, ecco come nascono i suoi romanzi

In cucina con Leonardo da Vinci, cuoco provetto

Perché è importante leggere

Come leggere un libro

Editoria e crowdfunding, l’interessante progetto di Papero Editore

Editoria e crowdfunding, l’interessante progetto di Papero EditoreIl rapporto tra editoria e crowdfunding sembra destinato a diventare sempre più solido. Non sono poche le case editrici che decidono di utilizzare questa strategia per creare un legame più diretto con i lettori che da semplici acquirenti di libri possono diventare finanziatori e animatori di un progetto.

Qualche giorno fa abbiamo visto con Bookabook come il crowdfunding possa essere usato anche per scegliere, da una rosa già selezionata dagli editor della casa editrice, su quali libri puntare in vista della pubblicazione grazie al gradimento espresso da una comunità online di oltre 40 mila lettori.

Oggi vi presentiamo invece il progetto di Papero Editore, realtà piacentina nata dall’idea degli scrittori Gabriele Dadati e Davide Piacenza, che ha deciso di impegnarsi attivamente nella scoperta delle scrittrici italiane del Novecento ingiustamente non più ristampate. Nasce così l’idea di Sorelle d’Italia, la collana di Papero Editore che raccoglierà i libri di nostre autrici che hanno segnato un’epoca della letteratura italiana.

 

Vuoi collaborare con noi? Clicca per sapere come fare

 

Si comincia con Basta poco per sentirsi soli di Grazia Cherchi che, insieme a Piergiorgio Bellocchio e Goffredo Fofi, diresse i «Quaderni Piacentini», la più importante rivista della sinistra italiana tra fine anni Sessanta e anni Settanta.

Cherchi lavorò molto anche consulente editoriale, e in questa veste lanciò autori come Alessandro Baricco e Massimo Carlotto, Stefano Benni e Maurizio Maggiani, Gad Lerner ed Enrico Deaglio. Collaborò inoltre con «Linus», «il manifesto», «Panorama» e «l'Unità».

Editoria e crowdfunding, l’interessante progetto di Papero Editore

Basta poco per sentirsi soli è uno scrigno di gioielli rari, veri e propri pezzi di bravura in cui l'autrice mostra tutta la sua intelligenza e la sua umanità. Scrittori sull'orlo di una crisi di nervi, poeti frustrati dall'assenza di lettori, sconosciuti che sanno solo pretendere senza mai ascoltare, semplici lettori disorientati a cui dare un consiglio: sono queste, e altre ancora, le presenze che dalla vita quotidiana dell’autrice discendono per divenire protagonisti di racconti deliziosi. Che aiutano ognuno di noi a prendersi un po' in giro, a perdonarsi un po' di più e infine a volersi bene. Il titolo verrà ripubblicato con una nuova prefazione di Benedetta Centovalli e con una postfazione di Giulia Tettamanti.

La novità del progetto promosso da Papero editore però è anche un’altra: i lettori potranno adottare i libri proposti dalla casa editrice, aderendo alle campagne di crowdfunding che di volta in volta saranno lanciate per ognuno di titoli.

Editoria e crowdfunding, l’interessante progetto di Papero Editore

GRATIS il nostro manuale di scrittura creativa? Clicca qui!

 

Quella per Basta poco per sentirsi soli è già attiva su Produzioni dal basso e, tra le ricompense previste per i lettori, c’è anche un dono d'eccezione: una foto numerata e autografata di Vincenzo Cottinelli, uno dei più grandi fotografi italiani viventi.

Non ci resta dunque che osservare questi esperimenti per capire se il legame tra crowdfunding ed editoria sia la scelta giusta per superare la crisi editoriale e proporre gioielli letterari dimenticati.

Il tuo voto: Nessuno Media: 5 (2 voti)

Commenti

Invia nuovo commento

Image CAPTCHA
Se il codice inserito non è corretto, viene segnalato un errore (box rosso). Se il codice inserito è corretto e il tuo commento viene segnalato lo stesso come spam non ti preoccupare, non riscriverlo; la redazione lo pubblicherà al più presto.

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.