Intervista a Nicholas Sparks, ecco come nascono i suoi romanzi

In cucina con Leonardo da Vinci, cuoco provetto

Perché è importante leggere

Come leggere un libro

Ecco come Leopardi può aiutare a trovar lavoro

Leopardi, lavoroLeopardi porta a Recanati un milione e mezzo di euro. Stando alla stima presentata dall’Ufficio studi della Camera di commercio di Monza e Brianza, il nome di un letterato, come quello dell’autore di A Silvia ad esempio, “vale”, per la sua città natale, tanto quanto un monumento famoso. È ciò che hanno evidenziato gli studiosi analizzando fonti come l’Anholt Brand Index, i dati del Registro Imprese, dati Istat, siti web ufficiali e Eurostat, nell’ambito del progetto ERI, che ha provato a stilare l’Economic Reputation Index di alcune personalità letterarie del nostro Paese.

Così scopriamo che Leopardi, per Recanati, vale oltre 1,4 milioni di euro, ben al di sopra di quanto Giovanni Verga vale per Aci Trezza, “appena” 800mila euro. Più staccati Catullo, che porta a Sirmione poco meno di 600mila euro, Carlo Levi, che vale mezzo milione esatto per Eboli, Carlo (Lorenzini) Collodi, che per Collodi significa poco meno di 390mila euro, e Giovanni Boccaccio, poco meno di 350mila euro per Certaldo. In fondo nomi ultimamente passati un po’ di moda (guardate qui se qualche loro opera è compresa tra i 100 libri da leggere assolutamente nella vita!), come quello di Giosuè Carducci, che “porta” 113mila euro circa a Bolgheri e Gabriele D'Annunzio, che per Gardone Riviera significa poco meno di 90mila euro.

«Il valore aggiunto del brand per ogni Comune – hanno spiegato alla Camera di commercio di Monza e Brianza – è stato calcolato sulla base di alcuni parametri di vivacità economica, imprenditoriale, e prendendo in considerazione il valore economico del territorio, la conoscibilità dei luoghi e dei personaggi e confrontato con realtà analoghe con le stesse caratteristiche, “ma senza poeta». Come dire: Recanati, tolto Leopardi, vale meno di Canicattì.

[I servizi di Sul Romanzo Agenzia Letteraria: Editoriali, Web ed Eventi.

Seguiteci su Facebook, Twitter, Google+, Issuu e Pinterest]

Studio poco scientifico, se proprio vogliamo, ma interessante per le suggestioni che provoca. Amministrazioni locali, Pro loco e Associazioni potrebbero prenderne spunto visto quanto “tira” il nome illustre come richiamo turistico. Magari si scopre che con un po’ più di attenzione alla cultura umanistica, una giusta dose di fantasia e un pizzico di marketing si può creare la ricetta adatta a far saltar fuori anche qualche posto di lavoro. Scoprendo altre bellezze italiane che meritano di essere conosciute da Malo (Meneghello) a Comiso (Bufalino), da Grosseto (Bianciardi) a Mogliano Veneto (Berto), a Modica (Quasimodo).

Il tuo voto: Nessuno Media: 4.5 (2 voti)

Commenti

Invia nuovo commento

Image CAPTCHA
Se il codice inserito non è corretto, viene segnalato un errore (box rosso). Se il codice inserito è corretto e il tuo commento viene segnalato lo stesso come spam non ti preoccupare, non riscriverlo; la redazione lo pubblicherà al più presto.

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.