Perché è importante leggere

Intervista a Nicholas Sparks, ecco come nascono i suoi romanzi

In cucina con Leonardo da Vinci, cuoco provetto

Come leggere un libro

È ufficialmente in rete l’Archivio Pascoli, con 60.000 autografi

Giovanni PascoliGiovanni Pascoli ci ha lasciato, oltre alle tante poesie per cui è divenuto celebre, anche un ricchissimo archivio, che da giovedì 23 gennaio 2014 è stato messo ufficialmente in rete, grazie a un progetto promosso e sviluppato dalla Soprintendenza Archivistica per la Toscana, in sinergia, per la parte informatica, con la Scuola Normale Superiore di Pisa. L’Archivio Pascoli, composto di oltre 60.000 documenti, conservato nella casa di Castelvecchio di Barga, è stato digitalizzato ed è stato costruito ad hoc un portale pascoliano, con l’intento precipuo di dare ulteriori strumenti a specialisti e curiosi per comprendere l’opera poetica e la figura umana di Pascoli.

Sono state necessarie competenze archivistiche e letterarie per portare a termine l’informatizzazione di tutto il materiale documentario, in una multidisciplinarietà che ha messo a disposizione del pubblico non solo l’archivio, ma anche la biblioteca e la casa-museo del poeta. Quella stessa casa dove visse Maria Pascoli, sorella di Giovanni, e che, per volontà testamentaria, lasciò al Comune di Barga, che la conserva e gestisce.

[I servizi di Sul Romanzo Agenzia Letteraria: Editoriali, Web ed Eventi.

Seguiteci su Facebook, Twitter, Google+, Issuu e Pinterest]

Due anni fa, in occasione del centenario della morte di Pascoli, il Ministero per i Beni e le Attività Culturali ha pensato che il modo migliore per commemorarlo fosse quello di realizzare un archivio digitale on line, fornendo una completa bibliografia, percorsi tematici e materiali multimediali sul poeta. Buona navigazione!

Il tuo voto: Nessuno Media: 3.8 (4 voti)

Commenti

Invia nuovo commento

Image CAPTCHA
Se il codice inserito non è corretto, viene segnalato un errore (box rosso). Se il codice inserito è corretto e il tuo commento viene segnalato lo stesso come spam non ti preoccupare, non riscriverlo; la redazione lo pubblicherà al più presto.

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.