In cucina con Leonardo da Vinci, cuoco provetto

Perché è importante leggere

Intervista a Nicholas Sparks, ecco come nascono i suoi romanzi

Come leggere un libro

Due edizioni di “Fahrenheit 451” che vorrete avere

Copertina di "Fahrenheit 451" con fiammifero inclusoFahrenheit 451 fu pubblicato per la prima volta nel 1953 in edizione originale, e tre anni dopo in edizione italiana. Il romanzo di Ray Bradbury, la cui idea si trovava già in un racconto, The Fireman, uscito sulla rivista «Galaxy Science Fiction» nel 1951, ha conosciuto numerosissime edizioni, nonché trasposizioni, fra le quali la più nota è di certo il lungometraggio omonimo di François Truffaut del 1966.

 

Tante edizioni, tante copertine, dunque. E ci sono anche liste di edizioni: nel Catalogo Vegetti della letteratura fantastica, ad esempio, per ciò che riguarda quelle italiane, tra le quali, secondo noi, spicca l’edizione Arnoldo Mondadori Editore del 1989, in cui si può vedere Rosso plastica, opera di Alberto Burri del 1962.

 

Qualche giorno fa sono state rese note le immagini di due edizioni del capolavoro di Bradbury decisamente singolari.

 

La prima, creata da Elizabeth Perez, vede in copertina un piccolo alloggiamento in cui è sistemato un fiammifero, “suggerendo” l’atto di dare fuoco al volume.

La seconda, un’edizione limitata del 1953 con tiratura di sole duecento copie, ha la copertina fatta addirittura di amianto. Resistente al fuoco. E si trova su AbeBooks alla modica cifra di ventimila dollari.

 

E solo un mese fa, la casa editrice statunitense Simon & Schuster ha proclamato il vincitore di un contest dedicato alla creazione di una nuova “cover” proprio per il romanzo di Bradbury: un’opera che col suo paradossale, ma neanche tanto, monito continua ad essere di grande attualità ancora oggi.

Il tuo voto: Nessuno Media: 5 (1 vote)

Commenti

Invia nuovo commento

Image CAPTCHA
Se il codice inserito non è corretto, viene segnalato un errore (box rosso). Se il codice inserito è corretto e il tuo commento viene segnalato lo stesso come spam non ti preoccupare, non riscriverlo; la redazione lo pubblicherà al più presto.

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.