Come leggere un libro

In cucina con Leonardo da Vinci, cuoco provetto

Perché è importante leggere

Intervista a Nicholas Sparks, ecco come nascono i suoi romanzi

Dracula a caccia di un serial killer a Bologna

Dracula a caccia di un serial killer a BolognaQualche tempo fa sulle pagine di questo blog stavo facendo una ricerca su autori italiani emergenti. Poi ho proseguito la ricerca mettendo come parole chiave come: calcio, musica e mi sono usciti articoli che citavano, ovviamente, il mio caro buon Nick Hornby, ma che in realtà stavano parlando di un autore italianissimo. Il suo nome ha cominciato a girarmi in testa e da buon lettore ho cominciato chiedendogli l’amicizia su Facebook (confermata dopo pochi istanti), leggendo sul web le varie notizie e le diverse interviste e alla fine sono andato nella mia libreria di fiducia per acquistare due suoi romanzi (Gli annientatori e L’era del porco).

Avete capito di chi sto parlando? Prima di svelare il suo nome, volevo spoilerare altre informazioni molto interessanti. Il nostro autore non solo si occupa di scrivere i suoi romanzi, ma nel frattempo conduce un programma su una piccola radio indipendente di Bologna, suona la chitarra in una tribute band di Bob Dylan e insegna scrittura creativa.

 

Desideri migliorare il tuo inedito? Scegli il nostro servizio di Editing

 

Alcune settimane fa ho avuto l’occasione di conoscere un giovane scrittore che ha pubblicato recentemente il suo romanzo con una casa editrice bolognese e, girovagando sulle sue pagine social, ho notato che in qualche sua presentazione il moderatore era proprio lui, il nostro autore del giorno. Questo perché? Pare che a quest’autore piaccia presentare scrittori emergenti, pare che sia una persona simpaticissima e molto disponibile, un’immagine molto lontana dallo stereotipo dello scrittore spocchioso e fiero del suo sapere e della sua arte. Una qualità che ha attirato anche le attenzioni di un giovane gruppo della provincia di Trento,i Sesto Elemento, che, ispirandosi a un suo romanzo, ha scritto una canzone corredata da un video molto particolare.

Se siete arrivati a leggere fino a questo punto e la curiosità vi sta consumando, è giusto dirvi il nome di quest’autore e il titolo del suo nuovo romanzo da poco pubblicato.

Sto parlando di Gianluca Morozzi e di Dracula ed io (Edizioni Tea).

Dracula a caccia di un serial killer a Bologna

Prima della pubblicazione Morozzi postava regolarmente dei piccoli video, a volte un po’ inquietanti, che facevano presagire le tematiche affrontate dal romanzo.

Non facciamoci ingannare dal titolo, non siamo davanti a un remake del romanzo di Bram Stoker, ma piuttosto abbiamo a che fare con un Dracula in salsa bolognese. Un Dracula che ha le sembianze di Robert Downey jr. Un Dracula che, sfruttando le ombre dei tipici portici di Bologna, si permette il lusso di girovagare anche di giorno in cerca non solo di sangue, ma anche di buon vino.

Nel suo vagare per la città bolognese, va in cerca di un altro personaggio che muore e risorge cambiando sempre aspetto e sesso. Lo cerca perché ogni volta che torna a Bologna sente il bisogno di giocare a scacchi con lui e a questo punto Morozzi si auto cita: il misterioso personaggio abita in un palazzo, dove alloggiano anche Lajos, l’Orrido, Lobo e la Betty (personaggi del romanzo L’era del Porco). Purtroppo la tanto desiderata partita a scacchi non ci sarà perché qualcuno uccide il misterioso personaggio e Dracula inizia ad avere dei sospetti, e assetato di vendetta e con l’aiuto di Lajos andrà incontro a un’avventura fatta di vampiri, mezzi umani, personaggi immortali e un serial killer che uccide le sue vittime con un’impressionante ferocia fino a un finale imprevedibile e spettacolare.

Dracula a caccia di un serial killer a Bologna

Ogni città italiana è ricca di misteri e luoghi inquietanti e anche Bologna non sfugge a questa regola. Nel capoluogo emiliano troviamo luoghi come Villa Malvasia, i 666 archi di San Luca, la pietra di Bologna, le due torri. Luoghi che hanno una storia ricca di misteri e di episodi inquietanti e Morozzi, da buon bolognese doc, sfrutta la cosa ambientando il suo Dracula nella città. Un romanzo che, fra citazioni musicali, rimandi a fumetti cult e un intreccio di personaggi realizzato con maestria, cattura sin dalla prima pagina, forse anche perché di un personaggio come Dracula non ci si stanca mai.

 

Vuoi collaborare con noi? Clicca per sapere come fare

 

Il finale è sorprendente e non me ne voglia Morozzi, se in altre sue opere era proprio la parte che mi deludeva di più, ma questa volta è riuscito a sorprendermi e a farmi rimanere a bocca aperta.


Per la prima foto, la fonte è qui.

Il tuo voto: Nessuno Media: 2 (2 voti)
Tag:

Commenti

Invia nuovo commento

Image CAPTCHA
Se il codice inserito non è corretto, viene segnalato un errore (box rosso). Se il codice inserito è corretto e il tuo commento viene segnalato lo stesso come spam non ti preoccupare, non riscriverlo; la redazione lo pubblicherà al più presto.

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.