In cucina con Leonardo da Vinci, cuoco provetto

Come leggere un libro

Intervista a Nicholas Sparks, ecco come nascono i suoi romanzi

Perché è importante leggere

Dave Eggers, critica letteraria e la New York Public Library [RSCS – 92]

New York Public LibraryDave Eggers in Arabia Saudita

Dave Eggers: The long ride to Riyadh (Dave Eggers)

In questo brano scritto per il «New Statesman», Dave Eggers racconta del proprio viaggio per l’Arabia Saudita: un viaggio inatteso, fatto di disguidi, di una Toyota sferragliante in un deserto di sabbia e rocce, di un autista arabo che accoglie lo scrittore mimando di premere un grilletto con le dita e dicendo «American, boom boom», e che lo saluta con una stretta di mano consolatrice.

Per leggere l’articolo originale, clicca qui.

***

Critici e/o romanzieri

Do Critics Make Good Novelists? (Daniel Mendelsohn e Leslie Jamison)

In questo articolo del «New York Times» i due autori esprimono la propria opinione riguardo a un tema particolare: ci si chiede se i critici siano in grado di produrre delle opere letterarie e viceversa. Si parte dal caso di Susan Sontag per giungere alla conclusione che ai critici mancano delle doti necessarie che i romanzieri “nati” posseggono.

Per leggere l’articolo originale, clicca qui.

***

[I servizi di Sul Romanzo Agenzia Letteraria: Editoriali, Web ed Eventi.

Seguiteci su Facebook, Twitter, Google+, Issuu e Pinterest]

La New York Public Library inverte rotta

New York Public Library abandons controversial renovation plans (Jason Farago)

Finalmente (come molti sostengono tra sospiri di sollievo), la New York Public Library ha abbandonato i propri progetti per stravolgere l’assetto attuale di quella che è una delle biblioteche più grandi al mondo. Molti erano gli oppositori al progetto che ora esultano: non solo scrittori, ma anche giuristi, e – soprattutto – Bill de Blasio.

Per leggere l’articolo originale, clicca qui.

Il tuo voto: Nessuno Media: 4.7 (3 voti)

Commenti

Invia nuovo commento

Image CAPTCHA
Se il codice inserito non è corretto, viene segnalato un errore (box rosso). Se il codice inserito è corretto e il tuo commento viene segnalato lo stesso come spam non ti preoccupare, non riscriverlo; la redazione lo pubblicherà al più presto.

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.