Corso SEC - Scrittura Editoria Coaching

Corso online di Editing

Corso online di Scrittura Creativa

In cucina con Leonardo da Vinci, cuoco provetto

Cultura a Firenze 6 #Biblioteca Nazionale Centrale

Biblioteca Nazionale Centrale FirenzeIniziamo con qualche dato: circa 6 milioni di volumi, 120mila testate di periodici, 4mila incunaboli (i primi prodotti della tipografia, stampati secondo la tecnica dei caratteri mobili di Gutenberg, intorno alle metà del 400); se doveste mettere in fila tutti i libri contenuti negli scaffali di questa biblioteca (la più grande d'Italia), otterreste qualcosa come 120 chilometri di lunghezza.

In origine collocata nel complesso degli Uffizi e biblioteca privata di Antonio Magliabechi (fino al 1714), in seguito aperta al pubblico come Biblioteca Magliabechiana (1747) e infine Biblioteca Nazionale Centrale (dopo l'unificazione d'Italia, nel 1861), rappresenta, insieme a quella di Roma, un patrimonio librario inestimabile. Purtroppo, il tesoro custodito è stato in parte danneggiato dalla disastrosa alluvione del 1966, che però mobilitò migliaia di volontari da tutto il mondo in soccorso del patrimonio culturale, come recita la targa all'ingresso dedicata ai cosiddetti “Angeli del fango” (nel film di Marco Tullio Giordana La meglio gioventù, straordinario affresco di quarant'anni di storia italiana, ci sono alcune toccanti scene relative all'alluvione e all'intervento dei volontari presso la BNCF).
Ma, oltre ai volumi cartacei, potrete trovarvi anche le copie digitali di opere monumentali, come quelle di Galileo, cataloghi storici digitalizzati e un repertorio elettronico che comprende una vasta banca dati.

Il polo della BNCF comprende la Biblioteca Marucelliana, la Laurenziana, la Biblioteca dell'Archivio di Stato e molti altri importanti punti di raccolta (è possibile effettuare ricerche attraverso il catalogo OPAC online). Tra le diverse iniziative organizzate, presentazioni, conferenze, seminari, celebrazioni e memoriali (come quello tenuto nel maggio scorso, per ricordare i vent'anni dalla strage dei Georgofili), mostre e visite guidate.

La Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze si trova in Piazza dei Cavalleggeri, sul lungarno a due passi da Piazza Santa Croce.

[Seguiteci su Facebook, Twitter, Google+, Issuu e Pinterest]

 

Il tuo voto: Nessuno Media: 4 (1 vote)

Commenti

Invia nuovo commento

Image CAPTCHA
Se il codice inserito non è corretto, viene segnalato un errore (box rosso). Se il codice inserito è corretto e il tuo commento viene segnalato lo stesso come spam non ti preoccupare, non riscriverlo; la redazione lo pubblicherà al più presto.

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.