Hai perso la voglia di leggere? 7 modi per farla tornare

Perché scrivere? Le ragioni di George Orwell

Continua a scendere il numero dei lettori – Dati Istat aggiornati

Intervista ad Andrea Tomat, Presidente del Comitato di Gestione

Cultura a #Bologna 10 – La Casa di Khaoula

Casa di Khaoula, BolognaA Bologna esiste una piccola biblioteca molto speciale: La Casa di Khaoula. Non è né la Salaborsa né l'Archiginnasio: il suo scopo è educare all'interculturalità. Purtroppo, molti cittadini non la conoscono, anche perché è situata nel Quartiere Navile, circondata quasi dal nulla. Insomma, non è in pieno centro. È invece vicinissima al Quartiere Bolognina, oggi zona ad alto tasso di immigrazione.

La biblioteca prende il nome da una bambina marocchina di 10 anni. Accadde che Khaoula si trasferisse alla Bolognina con la famiglia, dove, però, non riusciva a trovare luoghi in cui studiare. Chiese allora al Quartiere Navile se lì per caso vi fossero spazi disponibili. La sua richiesta non si perse nel vuoto: col tempo, fu presa la decisione di creare una sala di lettura per bambini nel parco dell'Ippodromo Arcoveggio.

Nacque così La Casa di Khaoula, dove oggi i giovani studenti possono trovare libri e CD-rom in varie lingue o partecipare ad attività ricreativo-educative. Gli insegnanti e le famiglie hanno a disposizione un serbatoio di materiale relativo all'educazione interculturale cui attingere. È stata anche attivata la collaborazione con le scuole.

Per gli adulti, a cui è riservato il secondo piano dell'ex-scuderia ristrutturata, la bibliotecaospita spesso anche incontri (da presentazioni di libri a conferenze e proiezioni video). La Casa di Khaoula è, dunque, entrata a far parte della rete di luoghi in cui si fa cultura per tutte le fasce d'età. Da spazio per svolgere i compiti si è trasformata in centro di integrazione culturale e promozione dell'interculturalità.

[I servizi di Sul Romanzo Agenzia Letteraria: Editoriali, Web ed Eventi.

Leggete la nostra Webzine

Seguiteci su Facebook, Twitter, Google+e Pinterest]

Negli anni, le sue iniziative si sono moltiplicate: si organizzano laboratori, gruppi di lettura come Avamposto di lettura fuori legge, doposcuola, corsi di italiano per adulti; sono state predisposte postazioni internet utilizzabili in modo gratuito; vengono pubblicatiperiodicamente aggiornamenti e bibliografie tematiche.

La biblioteca nata grazie allo spunto offerto da una bambina marocchina che voleva solo poter fare i suoi compiti, è un bell'esempio di come si possa incidere sulla vita di quartieri altrimenti abbandonati a sé stessi grazie a interventi mirati. Ed è un esperimento riuscito: è il profumo di una cultura attiva nata dal desiderio di far esprimere e dialogare tra loro culture differenti quello che si respira nella Casa di Khaoula.

 

Per scoprire gli altri luoghi culturali di Bologna e altre città d’Italia, consulta il Tag Cultura in città.

Il tuo voto: Nessuno Media: 5 (2 voti)

Commenti

Invia nuovo commento

Image CAPTCHA
Se il codice inserito non è corretto, viene segnalato un errore (box rosso). Se il codice inserito è corretto e il tuo commento viene segnalato lo stesso come spam non ti preoccupare, non riscriverlo; la redazione lo pubblicherà al più presto.

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.