Hai perso la voglia di leggere? 7 modi per farla tornare

Intervista ad Andrea Tomat, Presidente del Comitato di Gestione

Continua a scendere il numero dei lettori – Dati Istat aggiornati

Perché scrivere? Le ragioni di George Orwell

Cosa accade quando non si può più tornare indietro? “L'avvocato G.” di Federica Sgaggio

Cosa accade quando non si può più tornare indietro? “L'avvocato G.” di Federica SgaggioL'avvocato G. di Federica Sgaggio, edito da Intermezzi, è una storia in bilico tra un racconto lungo e un romanzo breve. L'intera vicenda si consuma in meno di trenta pagine ma lo spessore dei personaggi e l'intensità della narrazione sono tali da “illudere” il lettore che ci sia un prima e un dopo, liberando la fantasia di chi legge nell'immaginare i protagonisti, le loro azioni, i pensieri... Uno stile narrativo singolare quello della Sgaggio, composto da periodi brevi, frasi interrotte da un ripetuto “andare a capo”, punteggiatura copiosa. Elementi tutti che concorrono a generare nel lettore la sensazione che la scrittura non solo riproponga fedelmente i pensieri dell'io narrante, ma ne sia quasi la rappresentazione visiva.

La signora M, segretaria in uno studio legale, incontra per lavoro l'avvocato G, socio di uno studio concorrente, e tra i due scatta subito un timido gioco di seduzione che si protrae a lungo a causa della reticente inesperienza di entrambi a coltivare relazioni extraconiugali. La passione divampa e travolge G. così preso da M. da voler addirittura costruire insieme a lei una nuova famiglia. Ma M. non concorda e preferisce restare con la sua originaria famiglia. Con suo marito e con i suoi figli. Questa decisione irremovibile sconvolge G. al punto da fargli compiere un drastico e irreparabile gesto.

A narrare il tutto è la “pseudo-amica” di M, colei a cui la donna ha affidato i propri diari nei quali ha scritto l'intera vicenda. Compresi sentimenti, paure e timori.

Cosa accade quando non si può più tornare indietro? “L'avvocato G.” di Federica Sgaggio

Il finale sorprende davvero il lettore. Inaspettato al punto che chi legge ha la tentazione di rileggere le prime pagine sospettando di aver mancato o mal interpretato alcuni passaggi. Ma alla fine tutto viene chiarito. E l'epilogo, pur lasciando un po' di amaro in bocca, soddisfa in pieno la curiosità del lettore.

 

LEGGI ANCHE – La vita perfetta è un dedalo di segreti. “Disclaimer” di Renée Knight

 

Pur essendo la relazione extraconiugale tra G. e M. l'argomento principale del libro, la Sgaggio lo tratta in maniera originale, dando molta enfasi a quegli aspetti che ritiene debbano maggiormente risaltare. I compromessi che vita, lavoro e famiglia richiedono, i sogni e i desideri che troppo spesso si infrangono nello scontro con la dura realtà, il divario che esiste spesso tra vita pubblica e privata delle persone. La fiducia riposta in persone sbagliate. Gli errori a cui non si riesce a rimediare. Gli sbagli che possono anche risultare fatali.

Cosa accade quando non si può più tornare indietro? “L'avvocato G.” di Federica Sgaggio

Un libro avvincente L'avvocato G. di Federica Sgaggio, che invoglia il lettore alla riflessione su alcuni aspetti della contemporaneità e non solo. Sulle emozioni, le relazioni, l'amore e l'odio. Sentimenti che se da un lato “possono muovere il mondo”, dall'altro possono renderlo un luogo davvero invivibile. 

Il tuo voto: Nessuno Media: 4 (1 vote)
Tag:

Commenti

Invia nuovo commento

Image CAPTCHA
Se il codice inserito non è corretto, viene segnalato un errore (box rosso). Se il codice inserito è corretto e il tuo commento viene segnalato lo stesso come spam non ti preoccupare, non riscriverlo; la redazione lo pubblicherà al più presto.

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.