Come leggere un libro

In cucina con Leonardo da Vinci, cuoco provetto

Intervista a Nicholas Sparks, ecco come nascono i suoi romanzi

Perché è importante leggere

Come usare Twitter per costruire connessioni di valore

Come usare Twitter per costruire connessioni di valoreUsare Twitter per costruire connessioni di valore è senz’altro utile soprattutto nel breve e lungo termine, perché contribuisce ad affermarti sul piano pubblico attraverso i social network.

Insomma è sempre un modo per rafforzare la tua reputazione professionale, grazie a un uso ragionato dei social e in particolare di Twitter.

Qui di seguito offriamo alcuni consigli per iniziare a usare Twitter per costruire connessioni di valore e, dunque, per consolidare relazioni utili con i tuoi follower.

 

 

1. Agisci come se fossi un brand

Come usare Twitter per costruire connessioni di valore

Certo, può sembrare una tattica orribile ma questo significa solo che devi filtrare quello che condividi sui social media, e su Twitter in particolare, in modo che si adatti alla tua immagine pubblica. Se può aiutarti, pensa a questo principio: non dire niente su Twitter che non diresti su un palcoscenico a un festival letterario.

*****

2. Segui gente

Come usare Twitter per costruire connessioni di valore

Erroneamente si pensa che seguire molta gente su Twitter per ottenere un following reciproco equivalga a una perdita di influenza dei propri tweet. In realtà non funziona così. A patto che tu stia twittando contenuti di qualità e attirando follower attivi e rilevanti che sono interessati a te e al tuo campo di lavoro, le interazioni sui tuoi tweet cresceranno fino a rivaleggiare con quelli delle celebrità “reali” che hanno il tuo stesso numero di follower. Il fatto che loro seguano solo poche centinaia di persone e tu ne stia seguendo migliaia avrà poca influenza sul livello di interazioni dei tuoi tweet.

 

LEGGI ANCHE – Cosa possono fare i social per la letteratura? Intervista a Giulia Ciarapica

 

Del resto se vuoi usufruire di un’influenza che deriva da una forte esposizione e non sei già una figura pubblica, seguire gente è un modo sicuro per raggiungere quest’obiettivo.

*****

3. Usa i tre principi chiave di un buon tweet

Come usare Twitter per costruire connessioni di valore

La maggior parte degli utenti sono su Twitter per (1) essere intrattenuti, (2) essere ispirati o (3) acquisire nuove conoscenze. Per costruire buone relazioni con i tuoi follower cerca di soddisfare questi tre desideri. Tweet che si adeguano a ciò possono essere creati nella forma di battute, informazioni sul dietro le quinte del processo creativo, condivisione di novità eccitanti, messaggi di ispirazione, e articoli che pensi possano essere interessanti per i tuoi follower.

 

LEGGI ANCHE – Come usare Facebook se sei uno scrittore

 

Questa non è una lista esaustiva – e potrebbe essere necessario ampliarla un po’ tenendo conto di quello che ha un certo appeal sui tuoi follower – ma è un buon punto di partenza se non sei ancora sicuro di cosa dovresti twittare.

[I servizi di Sul Romanzo Agenzia Letteraria: Editoriali, Web ed Eventi.

Iscriviti alla nostra newsletter

Seguici su Facebook, Twitter, Google+, Pinterest e YouTube]

Ad esempio vendere libri come un venditore porta a porta su Twitter non funziona. Quello che invece funziona è porti come una persona interessante e facilmente avvicinabile che le persone vogliono supportare. Avere un esercito di supporter si rivelerà, nel medio e lungo termine, un buon investimento.

*****

4. Poni domande e ascolta le risposte

Come usare Twitter per costruire connessioni di valore

Un vecchio adagio suggerisce che un buon leader sia spesso un buon ascoltatore. Ed è importante considerare quest’aspetto quando interagisci su Twitter. Poni molte domande. Questo ti aiuterà non solo a conoscere qualcosa sugli influencer nel tuo settore, ma ti farà diventare amico dei tuoi supporter, dimostrando loro che vuoi ascoltare i loro pensieri e opinioni.

Ovviamente non tutte le opinioni sono uguali, ma ponendo le giuste domande e scegliendo quali commenti seguire puoi anche arrivare a migliorare il tuo lavoro.

 

LEGGI ANCHE – Social media, ecco perché e come gli scrittori dovrebbero usarli

 

Se vuoi sapere qualcosa di estremamente specifico, Twitter può fungere da motore di ricerca meglio di Google, soprattutto se hai un numero significativo di follower.

Un problema che potrebbe richiedere ore di lavoro tra blog e documenti ufficiali su Google potrebbe essere risolto quasi subito dai tuoi follower. Dopo tutto, se hai migliaia di follower, almeno uno di loro potrebbe saperne più di te su un dato argomento. E se anche nessuno di loro dovesse avere la risposta giusta, potrebbero sempre conoscere qualcuno in grado di intervenire nella conversazione e rispondere alla tua domanda.

*****

5. Usa l’effetto leva

Come usare Twitter per costruire connessioni di valore

Costruire rapporti di fiducia con i tuoi follower può rivelarsi utile nel tempo e portare qualcosa di positivo, anche inaspettato. Condividendo contenuti di qualità, otterrai rapidamente un elevato livello di fiducia. E questo significa che i tuoi post otterranno maggiore visibilità e, dunque, potresti usarli per attrarre autori noti per un’intervista sul tuo sito web, ma anche per ottenere un invito a intervenire come relatore a una conferenza, se hai migliaia di follower e offri un tweet sull’evento. Insomma, fai leva sulla tua presenza su Twitter e sulla reputazione che sei riuscito a costruirti nel tempo per aprirti nuove opportunità.

Il tuo voto: Nessuno Media: 4.5 (2 voti)

Commenti

Invia nuovo commento

Image CAPTCHA
Se il codice inserito non è corretto, viene segnalato un errore (box rosso). Se il codice inserito è corretto e il tuo commento viene segnalato lo stesso come spam non ti preoccupare, non riscriverlo; la redazione lo pubblicherà al più presto.

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.