Intervista a Nicholas Sparks, ecco come nascono i suoi romanzi

Perché è importante leggere

Come leggere un libro

In cucina con Leonardo da Vinci, cuoco provetto

Come trovare il tuo lettore ideale

Come trovare il tuo lettore idealeQuale scrittore non sogna di trovare il suo lettore ideale? Quello che legge il suo libro e capisce al volo ciò che effettivamente ha voluto dire. Che ama la sua scrittura e le sue storie. Insomma, un lettore che condivide sul serio i libri dell’autore che legge e che ne diventa, nel tempo, un fan sfegatato.

 

Trovare il proprio lettore ideale non è facile, ma esistono delle strategie che, se seguite, possono aiutarti a entrare in contatto con un pubblico ideale di lettori potenzialmente interessati al tuo libro.

 

Cosa? E chi?

Come trovare il tuo lettore ideale

Quando si tratta di capire quali lettori potrebbero gradire il tuo libro, come prima cosa devi concentrarti su ciò che lo rende speciale, andando oltre la questione del genere, che rappresenta solo un primo indicatore per i lettori. La domanda a cui devi rispondere è questa: Cosa distingue il mio romanzo da tutti gli altri del suo genere?

Procediamo con un esempio. Il genere romance è di gran lunga il più diffuso. Ma il lettore che ama i romanzi rosa che hanno come protagonista una pirata dei tempi moderni potrebbe non essere interessato a una storia d’amore tra un’allevatrice di cani e un addestratore di animali che s’incontrano per caso sul circuito di una mostra canina.

 

LEGGI ANCHE – 4 consigli per costruire la tua comunità di lettori

 

Ma sai chi leggerebbe quel romance? Le persone che amano i cani. Cani, mostre canine, il mondo dell’allevamento dei cani, questi sono gli elementi unici che potranno attrarre un tipo specifico di lettore di romance verso questo libro. Una volta che hai compreso quest’aspetto (che corrisponde al cosa stai promuovendo), avrai senz’altro individuato anche il gruppo di lettori a cui rivolgerti (che corrisponde al nostro chi).

*****

Cosa rende speciale il tuo libro?

Come trovare il tuo lettore ideale

Gli scrittori tendono a soffrire di una sorta di cecità quando si tratta del loro lavoro. Può essere difficile, ad esempio, vedere quali sono gli elementi distintivi del loro romanzo.

Qui di seguito ci sono alcune idee su come giungere a determinare con precisione questi elementi concentrandoti su alcuni aspetti importanti:

  • Un tema che richiede attenzione.
  • Un’area di interesse.
  • Il talento e l’abilità di un personaggio.
  • Una specifica passione o hobby.
  • Un elemento o un concetto che risalta particolarmente.

 

LEGGI ANCHE – Come contattare un blog per chiedere una recensione

 

Un altro elemento che può aiutarti a cogliere gli aspetti che rendono speciale il tuo libro può provenire dalle ricerche che hai dovuto condurre per scriverlo. Di quali informazioni hai avuto bisogno? Quali siti web hai consultato? Su quali conoscenze pregresse hai potuto contare?

*****

Dove cercare il tuo pubblico?

Come trovare il tuo lettore ideale

Appena hai determinato la tipologia di persone adatte al tuo libro sulla base degli elementi che lo caratterizzano e contribuiscono a renderlo speciale, devi iniziare a ragionare su come trovarle e quali persone possono giocare un ruolo di influencer rispetto a questo particolare pubblico (blogger, altri autori, organizzazioni, e così via).

[I servizi di Sul Romanzo Agenzia Letteraria: Editoriali, Web ed Eventi.

Iscriviti alla nostra newsletter

Seguici su Facebook, Twitter, Google+, Pinterest e YouTube]

Poniti le seguenti domande:

  • Quali gruppi o organizzazioni sono coinvolte in quest’area?
  • Quali imprese sono in connessione con questi elementi?
  • Quali blog si occupano di questi temi?
  • Chi sta parlando di questi argomenti online?
  • Quali film o programmi TV si concentrano su questi elementi?
  • Quali prodotti interessano le persone che si occupano a diversi livelli di questi specifici argomenti?

 

Armato di una tale lista, puoi senz’altro spostare la tua attenzione su Google e i cercare contatti giusti. Pensa a parole chiave che potrebbero portarti a siti molto grandi. Aggiungi +blog o +forum o +club o qualsiasi altra parola che rimandi a luoghi o gruppi che possono raccogliere persone accomunate dall’interesse verso un tema specifico.

 

LEGGI ANCHE – Come diventare uno scrittore di successo? 3 errori da evitare

 

Inoltre, cerca anche libri come il tuo, scritti da autori che potrebbero collaboratore con te per azioni di marketing e pensa a come e dove entrare in relazione con il loro pubblico. Se il tuo libro affronta un argomento particolarmente o abbastanza nuovo e non esistono molti altri libri e autori con cui entrare in relazione, trovane uno come il tuo e usa quel titolo come punto di riferimento.

Ma cerca anche di pensare a qualcosa che vada oltre i libri. Individua altri settori, artisti e organizzazioni che potrebbero occuparsi della tua stessa area di interesse.

*****

Ecco la parte più difficile: entrare in connessione

Come trovare il tuo lettore ideale

Ora che hai trovato il tuo potenziale pubblico e i rispettivi influencer, devi fare qualcosa di concreto per raggiungerli. A essere onesti, questa è la parte in cui l’80% degli autori fallisce. La ragione è semplice: stabilire delle relazioni richiede tempo.

In realtà, è abbastanza semplice: trova persone affini e inizia a conversare con loro. Poni domande. Commenta, intrattieni, discuti di interessi comuni, condividi link rilevanti, sii presente e autentico. Scegli le piattaforme di social media, i siti dedicati ai lettori (come Goodreads), i blog, i forum e altre community dove il tuo pubblico si ritrova e interessati a loro. Cerca di conoscerli. Mostra loro che sei attento. Unisciti alla community. Quindi, non appena ti renderai conto che è giunto il momento di farlo, condividi la notizia che sei un autore e fagli sapere quale libro hai scritto, magari proprio su quell’argomento di cui avete discusso.

 

LEGGI ANCHE – Come conquistare nuovi lettori con l’aiuto di un influencer

 

Con gli influencer, invece, prima devi essere tu a dare. Condividi i loro post e link, lavora ad accrescere la visibilità del loro profilo. Lascia commenti e inizia conversazioni che mostrano che sei interessato ad aiutarli a crescere. Di solito, la reciprocità accade naturalmente e quando ti accorgi che è arrivato il momento giusto puoi avvicinarli per chiedere una mano nella tua promozione.

Come vedi è semplice, ma non vuol dire che non sia faticoso. Richiede tempo ed energie, ma soprattutto devi essere genuino.

La ragione principale per cui scrivi è quella di connetterti con persone in modo significativo, giusto? Bene, allora sii te stesso, goditi le nuove conoscenze e sii fiducioso perché il resto verrà da solo.

Il tuo voto: Nessuno Media: 4.7 (3 voti)

Commenti

Invia nuovo commento

Image CAPTCHA
Se il codice inserito non è corretto, viene segnalato un errore (box rosso). Se il codice inserito è corretto e il tuo commento viene segnalato lo stesso come spam non ti preoccupare, non riscriverlo; la redazione lo pubblicherà al più presto.

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.