14 scrittori famosi e le loro ultime parole

Come realizzare i propri desideri. I consigli di Bruce Lee

In cucina con Leonardo da Vinci, cuoco provetto

Intervista a Nicholas Sparks, ecco come nascono i suoi romanzi

Come raccontare una storia d’amore – 16 indicazioni utili

Come raccontare una storia d’amore – 16 indicazioni utiliRaccontare una storia d’amore non è di certo semplice, nonostante molti detrattori del genere continuino a pensare che si tratti di letteratura di serie B.

 

Eppure, non è detto che la presenza di una storia d’amore contraddistingua solo un romance, molto spesso è presente anche in romanzi non di genere, e allora si tratta, per gli scrittori, di trovare il modo giusto per raccontarla e, perché no, per far appassionare i lettori.

 

In questo post, vi forniremo alcune indicazioni utili per raccontare una storia d’amore, soprattutto ponendo al centro dell’attenzione l’evoluzione del rapporto di coppia.

 

1. Il primo incontro dev’essere carino e memorabile

Come raccontare una storia d’amore – 16 indicazioni utili

Chi non ama una storia della serie “Ehi, come vi siete conosciuti?”

***

2. Un inizio combattivo

Come raccontare una storia d’amore – 16 indicazioni utili

Fa’ iniziare la storia tra i due protagonisti come fossero due nemici che non si piacciono o che non si fidano l’uno dell’altra. Questo ti permetterà di avere un’evoluzione nei personaggi e contribuisce a ottenere maggiore tensione.

 

LEGGI ANCHE – 5 modi per accrescere la tensione nella tua storia

***

3. Background simili/Interessi comuni

Come raccontare una storia d’amore – 16 indicazioni utili

Fa’ in modo che i protagonisti della tua storia d’amore abbiano qualcosa in comune così potranno legarsi e comprendersi a vicenda. Ad esempio, potrebbero avere lo stesso hobby.

***

4. Personalità complementari

Come raccontare una storia d’amore – 16 indicazioni utili

I punti di forza e di debolezza dei due amanti al centro della tua storia si bilanciano? Forse uno ha un temperamento niente male, mentre l’altro è paziente. O forse uno è un maestro di arti marziali mentre l’altra è più intellettuale.

***

5. Prendersi cura l’uno dell’altra

Come raccontare una storia d’amore – 16 indicazioni utili

Da’ ai tuoi amanti la possibilità di vedere ognuno i bisogni dell’altro, o di porre i bisogni dell’altro dinanzi ai propri.

***

6. Protettivi a vicenda

Come raccontare una storia d’amore – 16 indicazioni utili

Fa’ in modo che i tuoi protagonisti abbiamo l’opportunità di difendersi a vicenda da un pericolo comune, o di esporsi a favore dell’altro in una situazione sociale.

 

LEGGI ANCHE – 5 regole utili per lo scrittore perfetto

***

7. Rispetto per i reciproci confini

Come raccontare una storia d’amore – 16 indicazioni utili

Non lasciare che uno dei due amanti pressi o costringa l’altro a muoversi avanti nella relazione più di quanto l’altro possa volere. Mostra che se uno non è pronto a muoversi, l’altro è rispettoso della sua decisione e desideroso di aspettare.

***

8. Imparare le peculiarità e le abitudini

Come raccontare una storia d’amore – 16 indicazioni utili

Ognuno ha le proprie caratteristiche e abitudini, anche se spesso non ce ne rendiamo conto fino a quando non passiamo un po’ di tempo insieme a lui/lei. Cosa i tuoi amanti trovano attraente o noioso nell’altro?

[I servizi di Sul Romanzo Agenzia Letteraria: Editoriali, Web ed Eventi.

Leggete le nostre pubblicazioni

Seguiteci su Facebook, Twitter, Google+, Pinterest e YouTube]

9. Imparare ciò che piace e ciò che non piace all’altro

Come raccontare una storia d’amore – 16 indicazioni utili

Quando conosci una persona, acquisti dimestichezza con i suoi gusti. Se uno dei vuole sorprendere l’altro con un dolce, dovrebbe almeno sapere quale dolce comprare, no? O se uno dei due parte per un viaggio e vuole portare un regalo all’altro, non dovrebbe sapere cosa portare?

***

10. Sorprese premurose

Come raccontare una storia d’amore – 16 indicazioni utili

Uno dei due ha sorpreso l’altro con qualcosa che l’altro aveva detto gli sarebbe piaciuto? Questo non solo mostra che ascolta l’altro e che si ricorda di quello che l’altro dice, ma anche che si pensano sempre a vicenda.

***

11. Imparare a fidarsi

Come raccontare una storia d’amore – 16 indicazioni utili

I tuoi innamorati si fidano l’una dell’altro? Confidano nella reciproca capacità di tenere un segreto? E di essere onesti? Di essere fedeli? Di non abbandonarsi? Di non giocare o di non spezzarsi il cuore a vicenda? Prima di diventare vulnerabile verso qualcuno, devi fidarti di lui/lei.

 

LEGGI ANCHE – Sei uno scrittore? 11 indizi per capirlo

***

12. Diventare vulnerabili

Come raccontare una storia d’amore – 16 indicazioni utili

Rivelare segreti, cicatrici emotive, dolore o lacrime, insicurezze, paure, difetti, errori, momenti imbarazzanti – cose che normalmente preferiremmo tenere nascoste – richiede la capacità di rendersi vulnerabili. Condividerle rafforza il legame tra gli innamorati. Il primo bacio o la confessione di essere innamorati sono anche azioni che testimoniano la vulnerabilità perché c’è sempre la possibilità che i sentimenti non siano contraccambiati.

***

13. Salvarsi a vicenda

Come raccontare una storia d’amore – 16 indicazioni utili

Che si tratti del ragazzo che salva la ragazza o viceversa, ognuno di noi a volte ha bisogno di aiuto, e quando ami qualcuno non lo abbandoni. Sebbene i trend moderni sembrino dire diversamente, forse è bene che sia il ragazzo a salvare la ragazza. Questo non mostra che la ragazza è debole, ma piuttosto che il ragazzo si preoccupa per lei al punto da mettere a rischio sé stesso.

***

14. Imparare a dipendere l’uno dall’altra

Come raccontare una storia d’amore – 16 indicazioni utili

Questo è particolarmente impegnativo per i caratteri ostinati, indipendenti od orgogliosi, ma come coppia i tuoi amanti devono imparare ad accettare l’aiuto dell’altro e a lavorare insieme come un team. Potrebbero dover imparare che il fatto che qualcuno faccia qualcosa per loro è una cosa positiva, anche se sono capaci di farlo da soli.

 

LEGGI ANCHE – I rituali quotidiani degli scrittori

***

15. Confortarsi a vicenda

Come raccontare una storia d’amore – 16 indicazioni utili

Quando uno dei due innamorati è triste, l’altro dovrebbe essere lì per consolarlo e aiutarlo a seconda della situazione. Qualcuno che veramente si preoccupa per te condividerà il tuo dolore e sentirà male perché tu stai male.

***

16. Fa’ ridere l’altro

Come raccontare una storia d’amore – 16 indicazioni utili

Che si tratti di tirare su di morale l’altro o che ci piace di vederlo sorridere, i tuoi innamorati dovrebbero sapere come far sorridere l’altro.

***

La prossima settimana vi forniremo altre indicazioni su come raccontare al meglio una storia d’amore, contribuendo a rendere credibili i vostri personaggi.

Il tuo voto: Nessuno Media: 4.3 (3 voti)

Commenti

Sembra banale, la storia d'amore, ma effettivamente non lo è.
Però trovo spesso che molte storie d'amore abbiano tutte la stessa evoluzione "inizio-svolgimento-fine". Ma sarà soprattutto perché sono io a non apprezzarle molto.

Sì, Emanuela, spesso l'evoluzione è quella, ma molto dipende anche dalla capacità dell'autore di saper mescolare le carte e fare in modo che il lettore non sempre si avveda del meccanismo.

A me l'idea che tutte le storie d'amore inizino con il presunto odio tra i due che magari si sono incontrati scontrandosi ad un angolo di strada o ad un tamponamento e poi si innamorano e poi uno si rivela fragile piange nasconde segreti e ste robe qui, sinceramente mi annoia, ne vanno bene così alcune ma tutte proprio no.

Certo, bisogna sempre fare in modo di non risultare noiosi o prevedibili. Quello che abbiamo fornito è uno schema, anche abbastanza classico, poi sta allo scrittore scegliere se seguirlo alla lettera o se modificare alcuni aspetti. Le strade della creatività sono tante, ed essere originali non sempre è facile.

Invia nuovo commento

Image CAPTCHA
Se il codice inserito non è corretto, viene segnalato un errore (box rosso). Se il codice inserito è corretto e il tuo commento viene segnalato lo stesso come spam non ti preoccupare, non riscriverlo; la redazione lo pubblicherà al più presto.

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.