In cucina con Leonardo da Vinci, cuoco provetto

Intervista a Nicholas Sparks, ecco come nascono i suoi romanzi

Perché è importante leggere

Come leggere un libro

Come aumentare la produttività mentre scrivi – 9 consigli

Come aumentare la produttività mentre scrivi – 9 consigliAumentare la produttività con un minor sforzo è il sogno di chiunque lavori.

Ma se provassimo ad applicarlo anche alla scrittura. Quante volte ci è capitato di non riuscire a raggiungere i risultati attesi e gli obiettivi che ci eravamo prefissi?

Ebbene oggi vogliamo donarvi 9 consigli, anche sulla base della nostra esperienza, che sono risultati utili per aumentare la produttività.

 

1. Inizia con un obiettivo

Come aumentare la produttività mentre scrivi – 9 consigli

Scrivi il tuo obiettivo – della settimana, del mese, del giorno – e usalo come pietra di paragone. Quando la tua mente inizia a vagare, ritorna al tuo obiettivo iniziale. Perché sei qui? Perché è importante per te? Perché desideri dedicare più tempo alla scrittura? Dopo che hai messo per iscritto il tuo obiettivo, prendi nota anche di come vorresti sentirti alla fine del giorno, della settimana o del mese. Usa questo sentimento per aiutarti a visualizzare il tuo punto finale.

Questo potrebbe suonare troppo strano o confuso, ma la visualizzazione può essere una parte potente della definizione degli obiettivi.

***

2. Organizza il tuo spazio di lavoro

Come aumentare la produttività mentre scrivi – 9 consigli

Creare una postazione per la scrittura in cui puoi concentrarti, un posto che ti aiuti a inviare al tuo cervello il messaggio che è arrivato il momento di lavorare. Un ufficio o una stanza con una porta è ideale, ma qualunque spazio che ti aiuti a concentrarci e a ripulirti di tutte le distrazioni potrebbe andare bene. Evita di scegliere un luogo nel quale ti rilassi o ti riposi (come il tuo letto o il divano). L’obiettivo è di addestrare il tuo cervello a capire che quando sei nel tuo spazio di lavoro lui dovrebbe essere in modalità “lavoro”.

 

LEGGI ANCHE – Come migliorare la tua scrittura – 7 consigli utili

 

3. Elimina le distrazioni

Come aumentare la produttività mentre scrivi – 9 consigli

Comincia chiudendo il tuo browser Internet e disattivando le notifiche del tuo telefono mentre scrivi. Questi piccoli suoni delle notifiche possono distrarti e la scrittura richiede una profonda concentrazione. Vale sempre la pena stare disconnessi! Se vuoi fare un passo avanti, prova a rimuovere tutte le app dei social media dal tuo dispositivo.

 

LEGGI ANCHE – Come scrivere online – 9 consigli utili

 

4. Consuma di meno

Come aumentare la produttività mentre scrivi – 9 consigli

Trascura la televisione o i film, e sii più esigente rispetto a quello che leggi. Non devi fare questo tutte le volte, ma quando stai lottando per concentrarti o hai esigenza di rispettare una scadenza, mettere da parte tutto quello che è intrattenimento ti lascerà più tempo per scrivere.

[I servizi di Sul Romanzo Agenzia Letteraria: Editoriali, Web ed Eventi.

Iscriviti alla nostra newsletter

Seguici su Facebook, Twitter, Google+, Pinterest e YouTube]

5. Stabilisci degli incentivi

Come aumentare la produttività mentre scrivi – 9 consigli

Anche se solo durante delle brevi sessioni di scrittura, stabilire un obiettivo può essere un potente incentivo. Che tu voglia scrivere 100 o 2000 parole, quell’obiettivo può motivarti a scrivere, e raggiungerlo ti darà un incoraggiamento positivo.

L’incentivo non dev’essere qualcosa di complicato.

 

LEGGI ANCHE – Due chiavi per sbloccare il tuo slancio creativo

 

6. Tieni traccia del tuo tempo

Come aumentare la produttività mentre scrivi – 9 consigli

Tieni traccia del tempo che trascorri svolgendo attività che hanno a che fare con la scrittura, inclusi i social media. Anche se riesci a farlo solo per una settimana o un mese, l’esercizio ti darà informazioni preziose. Perché? È difficile sapere come usare meglio il tuo tempo se non sei sicuro di come lo stai usando. Quanto tempo stai davvero trascorrendo su Twitter e Facebook? Quanto tempo stati dedicando attivamente alla scrittura? A volte osservare la dura realtà può essere l’incentivo migliore per fare qualche cambiamento.

 

LEGGI ANCHE – Come combattere il burnout creativo in 5 mosse

 

7. Lavora per micro-attività

Come aumentare la produttività mentre scrivi – 9 consigli

Raggruppa le attività in segmenti più piccoli e lavora su questi per intervalli di tempo in modo da non farti sopraffare dal multitasking. Ti aiuterà a concentrarti e sarai quasi sicuramente più produttivo. Anche se non ne sei sicuro, provaci! Potresti esserne sorpreso.

 

8. Impara a fermarti

Come aumentare la produttività mentre scrivi – 9 consigli

Ci sono momenti in cui concentrarti sulla scrittura o sull’attività che stai svolgendo è molto difficile o non ci riesci proprio. Allora prima ti fermi e passi a un’altra attività (o smetti proprio di lavorare) e meglio sarà Non solo ti aiuterà ad evitare il burnout, ma ti darà anche la possibilità di uscire da questo solco e di far riposare la tua mente.

Se puoi, lascia la tua postazione di lavoro. Il tuo cervello ti sta chiedendo di prenderti una pausa, così esci o fa’ qualcosa lontano dal computer. Pause come queste possono rilassarti e potranno dare alla tua mente la possibilità di superare i blocchi in cui si è trovata e riempire questi fastidiosi buchi della trama.

 

LEGGI ANCHE – Come superare il blocco creativo – I consigli di 8 scrittori

 

9. Programma quando è possibile

Come aumentare la produttività mentre scrivi – 9 consigli

Programma in anticipo i social media e i post del blog e programma anche la tua presenza online. Ad esempio, concediti 30 minuti al giorno per twittare, postare su Facebook, condividere foto su Instagram. Anche se non riuscirai a tenere fede a questo programma per sempre, provaci almeno per una settimana. Potresti restare sorpreso di quanto tempo puoi liberare limitando la tua presenza sui social senza danneggiare la tua piattaforma online.

Il tuo voto: Nessuno Media: 4.5 (2 voti)

Commenti

Invia nuovo commento

Image CAPTCHA
Se il codice inserito non è corretto, viene segnalato un errore (box rosso). Se il codice inserito è corretto e il tuo commento viene segnalato lo stesso come spam non ti preoccupare, non riscriverlo; la redazione lo pubblicherà al più presto.

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.