Come realizzare i propri desideri. I consigli di Bruce Lee

Intervista a Nicholas Sparks, ecco come nascono i suoi romanzi

14 scrittori famosi e le loro ultime parole

In cucina con Leonardo da Vinci, cuoco provetto

Case editrici per uno scrittore esordiente – HarperCollins Italia

Case editrici per uno scrittore esordiente – HarperCollins ItaliaLa casa editrice HarperCollins Italia nasce verso la fine del 2015 a seguito della cessione, da parte di Mondadori, di Harlequin Mondadori S.p.A. ad HarperCollins Publishers.

«Siamo entusiasti di annunciare la nascita di HarperCollins Italia e l'espansione della nostra presenza in Europa», così Brian Murray, presidente e CEO di HarperCollins Publishers, annunciava la notizia.

La casa editrice, che pubblica sia in cartaceo che in digitale, ha un catalogo diviso in quattro marchi:

  • HaperCollins, un brand destinato alla commercializzazione in libreria e rivolto a un pubblico ampio e variegato, una linea più “alta” per contenuti, in cui trovano spazio libri nel genere thriller e young adult, con autori come Karin Slaughter (Quelle belle ragazze), Alyson Noel (Unrivaled. La sfida), Homer Hickam (In viaggio con Albert) e Daniel Silva (La spia inglese).
  • Harmony, commercializzato solo in edicola e in cui sono pubblicati romanzi historical, paranormal, romance e thriller, articolati su diverse collane, che ospitano scrittrici come Marie Force (Corruption), Carole Mortimer (L’impossibilità di essere tua) e Maisey Yates (Sfida allo sceicco).

[I servizi di Sul Romanzo Agenzia Letteraria: Editoriali, Web ed Eventi.

Leggete le nostre pubblicazioni

Seguiteci su Facebook, Twitter, Google+, Pinterest e YouTube]

  • hc, dove, sempre nell’ambito degli stessi generi, sono pubblicate scrittrici come Sarah Morgan (La prima volta per sempre) e Mary Kubica (La sconosciuta).
  • eLit, appositamente dedicata alla pubblicazione di ebook con scrittrici come Penny Jordan (Ritorno a casa), Cathy Williams (Destinazione Barbados) e Irene Gazzini e Anna Grieco, coautrici di Indomabile desiderio.

 

Se avete un romanzo che rientra nei generi coperti da HarperCollins Italia e volete presentarlo all’editore, non vi resta che inviare il manoscritto via email a segreteria.editoriale@harpercollins.it insieme a sinossi e profilo biografico.

Consulta tutte le nostre schede dedicate a Case editrici per uno scrittore esordiente.

 

 

Il tuo voto: Nessuno Media: 4.7 (3 voti)

Commenti

Invia nuovo commento

Image CAPTCHA
Se il codice inserito non è corretto, viene segnalato un errore (box rosso). Se il codice inserito è corretto e il tuo commento viene segnalato lo stesso come spam non ti preoccupare, non riscriverlo; la redazione lo pubblicherà al più presto.

Il Blog

Il blog Sul Romanzo nasce nell’aprile del 2009 e nell’ottobre del medesimo anno diventa collettivo. Decine i collaboratori da tutta Italia. Numerose le iniziative e le partecipazioni a eventi culturali. Un progetto che crede nella forza delle parole e della letteratura. Uno sguardo continuo sul mondo contemporaneo dell’editoria e sulla qualità letteraria, la convinzione che la lettura sia un modo per sentirsi anzitutto cittadini liberi di scegliere con maggior consapevolezza.

La Webzine

La webzine Sul Romanzo nasce all’inizio del 2010, fra tante telefonate, mail e folli progetti, solo in parte finora realizzati. Scrivono oggi nella rivista alcune delle migliori penne del blog, donando una vista ampia e profonda a temi di letteratura, editoria e scrittura. Sono affrontati anche altri aspetti della cultura in generale, con un occhio critico verso la società contemporanea. Per ora la webzine rimane nei bit informatici, l’obiettivo è migliorarla prima di ulteriori sviluppi.

L’agenzia letteraria

L’agenzia letteraria Sul Romanzo nasce nel dicembre del 2010 per fornire a privati e aziende numerosi servizi, divisi in tre sezioni: editoria, web ed eventi. Un team di professionisti del settore che affianca studi ed esperienze strutturate nel tempo, in grado di garantire qualità e prezzi vantaggiosi nel mercato. Un ponte fra autori, case editrici e lettori, perché la strada del successo d’un libro si scrive in primo luogo con una strategia di percorso, come la scelta di affidarsi agli addetti ai lavori.